Sapancaspor Ex presidente del club Köseoğlu “Sono qui se c’è supporto, se non c’è supporto” – Medyabar

SPORT264/
Adil Köseoğlu, il presidente del Sapancaspor, che aveva diritto a partecipare alla 3a Lega TFF come campioni della Lega Regionale Dilettanti, ha annunciato di aver lasciato con una decisione scioccante. Esprimendo di essere rimasto solo riguardo a Sapancaspor, il sindaco Köseoğlu ha tenuto oggi una conferenza stampa in un ristorante a Sapanca.

“NON ABBIAMO TROVATO IL SUPPORTO PREVISTO DA SAPANCA”
Il presidente Adil Köseoğlu ha dichiarato di non riuscire a trovare il supporto che si aspettavano per il Sapancaspor, che giocherà in 3a Lega dopo 20 anni. “Prima abbiamo iniziato su questa strada con 10-15 amici e la dirigenza. Dio ci ha concesso anche il campionato. Sapancaspor, come sapete, 20 anni fa, ai tempi di Osman Nuri Erdoğan, il Mithatpaşaspor fu acquistato e promosso in lega 3. Successivamente passò alla lega 2, ma fu un successo sportivo, come il primo nella sua storia. Sapancaspor è stata fondata nel 1952. Da allora, abbiamo vissuto una prima volta a Sapanca. Dio ci ha dato questo orgoglio e grazie a Dio siamo arrivati ​​in 3a Lega. Quello che succede dopo, non siamo riusciti a trovare il supporto che ci aspettavamo in Sapanca. Siamo un po’ offesi perché non siamo riusciti a trovare supporto, o meglio, mi sono offeso per me stesso”.Ha usato le sue dissolvenze.

“ABBIAMO UN BUDGET DI 10-15 MILIONI”
Il presidente Köseoğlu ha affermato di aver bisogno di un budget di 10-15 milioni di TL in questa stagione, “Naturalmente, il sindaco di Sapanca ha qui grandi responsabilità. Gli anziani della città devono garantire unità e solidarietà. Se questa unità e solidarietà sarà raggiunta, Sapancaspor potrà passare alle serie superiori. Avrò un incontro con il sindaco . Dopo questa riunione, annuncerò domani se sarò candidato al congresso di venerdì. Ovviamente non voglio lasciare la presidenza. Non ho alcuna intenzione del genere, ma per motivi indipendenti dalla mia volontà, questo non è un problema per qualsiasi uomo d’affari o tre o cinque uomini d’affari. Quest’anno c’è un budget di circa 10 a 15 milioni Questo budget è di 3 a 5 o 10… Non è possibile per noi riunirlo con 15 uomini d’affari. disse.

Il presidente Köseoğlu ha sottolineato che la necessità sarà soddisfatta se c’è unità, “Ci sono acquedotti, grandi hotel, bungalow a Sakarya. Credo che questi soldi possano essere raccolti molto facilmente a Sapanca, ma non c’è niente che i gestori possano fare qui. Caro sindaco, se il nostro governatore distrettuale dà l’esempio, se loro” rigestendo l’azienda, siamo dietro di loro in ogni modo, siamo dietro di loro in ogni modo, siamo all’inizio. Impossibile fare questo lavoro senza di loro. Quindi qui ci siamo riusciti. Amiamo Hendek, ma ci non voglio essere nella situazione in cui si trovano loro. Dobbiamo mantenere il lavoro stretto. Se non teniamo il lavoro stretto, questo lavoro non verrà portato a termine. Se è così, non lo faccio “Allah ha ci ha dato questo. Forse c’è chi lo farà meglio di me. Chi farà meglio di noi può lasciare l’amministrazione, noi siamo pronti a supportarlo. Non c’è problema.” disse le sue parole.

Dicendo che sta aspettando il sostegno dei notabili della città, il sindaco Köseoğlu “Certo, stiamo aspettando la luce del nostro sindaco e dei notabili della città. Questo non è un lavoro da fare con 10-15 persone. Dico che serve un budget di almeno 10 milioni di lire. Dai, l’hai fatto quest’anno, come lo farai l’anno prossimo? Sapancaspor “Non abbiamo entrate. Non abbiamo nemmeno 1 TL di reddito. Forse il Sakaaryaspor ha altri club ma non ha 1 TL di reddito. Siamo un club che cerca di sopravvivere solo con i soldi donati da uomini d’affari e commercianti. Lui continuò.

LA RISORSA IDRICA DEL 70% DELLA TURCHIA È SAPANCA”
Prima di concludere il suo discorso, il presidente Köseoğlu ha ripetuto nuovamente il suo messaggio di unità. Koseoglu “Lascia che la città si unisca, il 70% dell’acqua della Turchia viene da Sapanca. L’acqua più singolare della Turchia viene dalle montagne di Sapanca, lascia che la diano via. Lascia che forniscano le fabbriche di acqua e gli hotel Ci sono 3000 bungalow a Sapanca Ho parlato con ciascuno uno per uno 1 bungalow Se dà 1000 TL all’anno guadagnerà 3000000 TL in totale Non posso farlo, deve fare le cose che vengono prima del sindaco della città, governatore distrettuale.‘ Lui ha chiamato.

“SE C’È SUPPORTO CONTINUO O RITIRO”
Adil Koseoglu “Non è certo se continuerò o meno. Li vedrò. Se dicono che stanno insieme, siamo dietro di te in ogni modo, grazie, siamo di nuovo all’inizio di questo lavoro. In caso contrario, lo farò chiedi il permesso, scusati e fatti da parte”. ha terminato il suo discorso.

ECCO LE SPIEGAZIONI DI ADİL KÖSEOĞLU:

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.