Sequestrato in Italia lo yacht da 65 milioni di euro del miliardario russo Mordashov

sottoscrivi

Google News

L’Italia ha sequestrato uno yacht di lusso da 65 milioni di euro appartenente ad Aleksey Mordashov, uno degli uomini d’affari più ricchi della Russia, sotto le sanzioni imposte dall’Unione Europea (Ue) per la guerra della Russia contro l’Ucraina.

Dai media italiani è stato riportato che lo yacht di lusso “Lady M”, del valore di 65 milioni di euro, di proprietà dell’imprenditore miliardario russo Mordashov, che è nell’elenco delle sanzioni dell’UE, era stato sequestrato dalle squadre di guardia di finanza italiana.

È stato affermato che Mordashov, che ha una ricchezza personale stimata di circa 23 miliardi di dollari entro la fine del 2021, è noto per la sua vicinanza al presidente russo Vladimir Putin.

Fonti del Primo Ministro italiano hanno confermato la notizia che lo yacht di Mordashov era stato sequestrato dalla Guardia di Finanza italiana.

Intanto il ministro degli Esteri italiano Luigi Di Maio in un comunicato, parlando in serata a un canale televisivo, “l’Italia si prepara a sequestrare nelle prossime ore i beni di circa 140 milioni di euro appartenenti agli oligarchi russi”. usato l’espressione.

In una dichiarazione scritta rilasciata oggi dal Ministero delle Finanze e dell’Economia italiano, si afferma che le sanzioni finanziarie concordate dall’UE inizieranno ad essere attuate a causa dell’aggressione della Russia alla sovranità e all’indipendenza dell’Ucraina. (AA)

Accedi al nostro canale YouTube per nuovi video. sottoscrivi

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.