“Marchio di abbigliamento internazionale dell’anno” e “Premio alla carriera” a Kiğılı

Kiğılı, un affermato marchio di abbigliamento maschile, ha vinto il premio “Marchio di abbigliamento internazionale dell’anno” al 6° Turkey Golden Brand Awards tenutosi nell’ambito del Turkey Brand Summit. Come parte della cerimonia, Abdullah Kiğılı, Presidente del Consiglio di Kiğılı, è stato ritenuto degno del “Premio alla carriera”. Hilal Suerdem, Vice Presidente del Consiglio di Kiğılı, ha ricevuto i premi.

Kiğılı, il marchio di abbigliamento maschile turco, ha vinto il premio come marchio internazionale di abbigliamento dell’anno a seguito della votazione pubblica al 6° Premio annuale del marchio d’oro della Turchia, tenutosi quest’anno nell’ambito del Summit del marchio turco. 19 maggio Commemorazione di Atatürk, Gioventù e sport Durante la cerimonia di premiazione tenutasi presso il Centro Congressi Cemal Reşit Rey, nell’ambito dell’organizzazione speciale del partito, Abdullah Kiğılı, Presidente del Consiglio di Kiğılı, ha ricevuto anche il Premio alla carriera.

“Continueremo ad annunciare il nome del nostro Paese in tutto il mondo”

Dichiarando i premi ricevuti alla cerimonia tenutasi con la partecipazione di 800 studenti universitari, oltre a nomi illustri del mondo degli affari, dell’economia, della società, della cultura, dell’arte e della televisione, Hilal Suerdem, vicepresidente del consiglio di Kiğılı, ha dichiarato: “Sono felice di incontrare il nostro studenti universitari a questa illustre cerimonia di premiazione tenutasi il 19 maggio. Siamo molto felici. Il nostro viaggio iniziato con il nostro presidente del consiglio, il sig. Abdullah Kiğılı, raggiungerà il futuro attraverso il nostro orientamento al successo per i giovani. Siamo orgogliosi di aver ricevuto il marchio premio Abbigliamento internazionale dell’anno grazie ai nostri investimenti e iniziative all’estero e in patria. Continueremo a dare il valore necessario all’estero e annunceremo il nome del nostro Paese a tutto il mondo”.

“Abbiamo aperto 56 negozi all’estero in 1,5 anni”

“Penso che meritiamo questo premio”, ha affermato Hilal Suerdem, Vice Presidente del Consiglio di Kiğılı, “Non è facile diventare un marchio turco sulla scena internazionale, diventare un marchio e rispondere alle sue esigenze. Abbiamo aperto 56 negozi all’estero in 1,5 anni Abbiamo 86 negozi in franchising Europa “Abbiamo un grande magazzino in Italia, dove prevediamo di servire la Turchia tramite e-commerce. Siamo il primo marchio in Turchia ad aprire un negozio dall’aeroporto internazionale. Abbiamo aperto un concept store del nostro marchio all’aeroporto di Düsseldorf. Questa è la prima volta in Turchia”, ha detto.

“Abbiamo piantato la bandiera turca nel cuore della moda”

Valutando che Abdullah Kiğılı ha ricevuto il “Premio alla carriera”, Suerdem ha dichiarato: “Il decano del settore e ha un’esperienza molto seria. Abbiamo combinato la sua esperienza con la tecnologia e i nostri obiettivi. Abbiamo fissato i nostri obiettivi all’estero, nella comunicazione, nella moda e siamo sulla buona strada. “Abbiamo piantato la bandiera turca nel suo cuore. Continueremo a crescere. Svilupperemo il nostro e-commerce e il nostro merchandising alle condizioni dell’Unione Europea. I nostri obiettivi sono molto alti. Abbiamo piani e progetti per il Nord Africa, il Medio Oriente, l’Estremo Oriente e l’Europa”, ha affermato. -ISTANBUL

Agenzia di stampa / rivista İhlas

Unione Europea, Turchia, Oro, Turco, Rivista, Notizie

Berengar Insigne

"Amante del bacon. Pioniere di Twitter. Tossicodipendente di Internet. Appassionato esperto di social media. Evangelista di viaggi. Scrittore. Ninja della birra."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.