Il 23 aprile è stato festeggiato con un evento all’aperto in Italia

Secondo le notizie dell’Agenzia Anadolu;

MILANO (AA) – Il 23 aprile è stata celebrata la Giornata Nazionale della Sovranità e dell’Infanzia con il primo festival all’aperto a Milano, in Italia.

Con l’organizzazione del Consolato Generale Turco a Milano e dell’Addetto Educazione di Milano, i cittadini turchi in Italia si sono riuniti per la prima volta al Monumento alla Pace nel centro di Milano per il grande evento all’aperto.

Plus de 500 citoyens et leurs enfants, venus de villes comme Côme, Imperia, Modène et Venise en bus, ainsi que ceux de Milan, ont célébré la fête avec des chants, des marches et diverses pièces de théâtre dans le cadre du “Cercle de l’amore”. “programma preparato dall’addetto all’istruzione del Milan Tolga Erdoğan, nonostante le forti piogge. .

Alla fine dell’evento, abbiamo potuto constatare che i genitori ei bambini che hanno ricevuto i regali erano molto contenti.

Il console generale turco a Milano, Özgür Uludüz, ha affermato che il 23 aprile di solito coincide con il tempo piovoso e nonostante il tempo piovoso a Milano oggi, c’è stato un grande interesse per le sue attività.

Uludüz, “Vogliamo il bel tempo. Ma abbiamo comunque portato il sole dentro di noi. L’importante è che la nostra energia sia positiva. È una giornata dedicata ai bambini. È una festa molto preziosa che lega la nostra sovranità ai bambini. Sono felice anche di stare con i nostri concittadini, soprattutto con i nostri figli”. Sono felice e onorato”, ha detto.

Addetto Educazione Milano Prof. Il Dr. Tolga Erdoğan nella sua dichiarazione ha affermato di aver firmato una prima in Italia oggi e ha affermato: “I nostri cittadini di diverse città hanno mostrato grande interesse per questo festival. Per noi è davvero significativo organizzare una festa del genere ad Arco della Pace, davanti al Monumento alla Pace. È molto significativo. Questa festa è il primo e unico giorno dedicato ai bambini offerto ai bambini dal Grande Leader Mustafa Kemal Atatürk. Abbiamo voluto festeggiarlo con i nostri concittadini nel centro di Milano. Egli ha detto.

– I cittadini vogliono che la festa continui

Burcu Kuruca Alcaro, che vive a Milano e ha partecipato all’evento con suo figlio, ha dichiarato in una dichiarazione al corrispondente di AA: “Sono molto felice quando riceviamo notizie del genere. Un’organizzazione del genere si svolge a Milano, per quanto ne so. Grazie molto a tutti coloro che hanno contribuito. Ci piace sempre. Stavamo guardando da lontano gli eventi del 23 aprile. Stavo cercando di farlo con mio figlio da solo, ma un’organizzazione del genere ci ha reso davvero felici. Non vediamo l’ora di ogni anno usava l’espressione.

L’avvocato turco Hakan Eller, venuto a Milano dalla città di Imperia e presente con la figlia alla festa del 23 aprile, ha dichiarato: “E’ stato un evento molto bello. Mamme, padri, tutto il mondo è venuto qui. I bambini sono felici. Il i bambini vivono in Italia in Europa. Nessuno di loro può partecipare a queste celebrazioni in Turchia. Ma noi genitori siamo molto felici perché questa è la prima volta che si svolge un programma del genere, ha detto.

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.