Anadolu Efes ha perso in Italia; la serie è arrivata sull’1-1

Anadolu Efes ha perso 73-66 in trasferta contro l’AX Armani Exchange Milan nella seconda partita della serie dei quarti di finale degli spareggi di THY Europa League.

Con questo risultato, l’AX Armani Exchange Milan ha pareggiato 1-1 in serie. La terza partita della serie tra le due squadre si giocherà martedì 26 aprile al Sinan Erdem Sports Hall.

Anadolu Efes, efficace sotto canestro con Dunston, si porta in vantaggio per 10-4 al 5′. La squadra biancoazzurra, che non ha potuto evitare gli 11 punti di Rodriguez nei primi 10 minuti, ha chiuso il primo periodo 19-17 dietro.

Ci sono state molte discussioni nella seconda metà della partita ed è stato un pareggio per 27-27 al 16° minuto. Anadolu Efes ha prevalso 33-28 a 2 minuti e 49 secondi dalla fine del primo tempo. Mentre la squadra ospite non è riuscita a segnare nel restante tempo, la rappresentativa italiana è riuscita a pareggiare la partita ed è andata negli spogliatoi con il pareggio per 33-33 con canestro di Shield al termine dell’ultimo secondo.

Mancando due tiri esterni diretti con Larkin all’inizio del secondo tempo, Anadolu Efes ha lottato per fermare Shields, l’inefficace giocatore del primo tempo, ed è caduto 42-35 al 24′. AX Armani Exchange Milan ha segnato tre punti con Rodriguez e ha segnato un altro gol in trasferta con Ricci e ha aumentato il vantaggio a 10 punti (53-43) al 28′. Giocando una buona difesa nel tempo rimanente, Anadolu Efes ha preso una serie di 9-0 con i canestri di Micic e ha ridotto il vantaggio a un punto alla fine del terzo quarto: 53-52.

Anche se Anadolu Efes non è riuscito a segnare nei primi 3,5 minuti dell’ultimo quarto, con la sua buona difesa non ha lasciato che il suo avversario dominasse, ed è stato un pareggio in casa 55-55. 34° minuto. Negli ultimi 2 minuti di gioco, entrambe le squadre hanno lottato per la supremazia. Nel girone finale, dove sono stati fatti reciproci tentativi da tre punti, la rappresentativa italiana si è portata in vantaggio 69-66 a 48 secondi dalla fine con il canestro di Shields. Anadolu Efes, che ha effettuato tiri forzati, non è riuscito a superare i blocchi dell’avversario e ha perso la partita 73-66.

Il soggiorno: Forum Mediolanum

Arbitri: Sasa Pukl (Slovenia), Olegs Latisevs (Lettonia), Anne Panther (Germania)

AX Armani Exchange Milano: Bentil 5, Rodriguez 17, Hall 6, Shields 21, Hines 5, Delaney 3, Tarczewski 7, Daniels 6, Ricci 3, Biligha, Alviti

Anadolu Efes: Larkin 19, Simon 2, Anderson 2, Moerman 4, Dunston 4, Micic 18, Beaubois 2, Bryant 7, Pleiss 5, Singleton 3

1. Periodo: 19-17

Circuito: 33-33

3. Periodo: 53-52

Con 5 difetti: 39.58 Bryant (Efes dell’Anatolia)




Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.