Turchia: 2 – Italia: 3 RISULTATI DELLA PARTITA | Guarda i riassunti ei gol delle partite di Turchia Italia!

La nostra nazionale, che ha perso la possibilità di partecipare ai Mondiali del 2022, e l’Italia, che è stata battuta dalla Macedonia del Nord e non ha potuto partecipare all’organizzazione, si sono affrontate in un’amichevole a Konya.

Crescent-Stars ha iniziato il gioco velocemente e ha preso un vantaggio iniziale. Al 4′ Cengiz Ünder ha segnato il gol che ha portato la nostra nazionale in vantaggio per 1-0.

Mentre il minuto segnava 35 minuti, l’Italia, sfruttando bene l’occasione da calcio piazzato, porta il pareggio con Cristante.

L’Italia, che non ha fermato i suoi attacchi dopo l’oro, ha segnato questa volta con Raspadori nel 39° e si è portata in vantaggio per 2-1; È andato negli spogliatoi all’intervallo.

Al 69′ Raspadori ha segnato il suo secondo e il terzo gol della sua squadra e l’Italia ha portato il vantaggio a 2.

Serdar Dursun, che ha calciato la palla all’83, ha ridotto il divario a 1.

Serdar Dursun, entrato in un’altra posizione pulita poco dopo Golden, non ha permesso a Donnarumma di segnare di testa.

La lotta si è conclusa con l’Italia in vantaggio per 3-2.

NON ABBIAMO VINTO CONTRO L’ITALIA

Crescent-Stars non ha vittoria contro il loro potente rivale. La Turchia ha affrontato l’Italia 15 volte finora, comprese 3 nazionali (B). Le nazionali hanno subito 4 pareggi e 11 sconfitte in queste partite. La squadra della mezzaluna, che ha segnato 29 gol nel proprio castello, ha mandato in rete 10 gol.

RAPPORTO DELLA PARTITA

al 4° minuto crescenti di stelle hanno preso il comando. Cengiz Ünder, esaltato dal passaggio di Enes Ünal, trova palla in rete con il suo potente tiro dal diagonale di destra dentro l’area di rigore: 1-0

al 9° minuto La palla resta nella rete laterale quando Scamacca colpisce la rete al centro della fascia sinistra di Biraghi.

al 16° minuto Calcio di Kerem Aktürkoğlu vicino all’arco di rigore, la palla finisce sopra le righe.

al 35° minuto L’Italia ha ottenuto il sorteggio. Una punizione di Biraghi dalla sinistra va a rete di pelle tonda su colpo di testa di Cristane, che porta bene la palla in area di rigore: 1-1

38° minuto La squadra ospite ha preso il comando. Il pallone è andato in rete quando Raspadori ha trovato il pallone davanti al tiro corto del portiere Altay Bayındır: 2-1

al 45° minuto Hakan Çalhanoğlu, che trova la palla davanti a lui al centro di Rıdvan Yılmaz, che prova a respingere, e il portiere Donnarumma batte a fatica l’angolo.

Il primo tempo si chiude con la vittoria per 2-1 degli azzurri.

al 50° minuto Su calcio di punizione calciato da Hakan Çalhanoğlu da vicino la porta, il portiere Donnarumma ha preso la palla in angolo.

al 69° minuto Gli azzurri passano in vantaggio a quota 2. Raspadori trova davanti a lui la palla lasciata cadere da Biraghi in mezzo all’area di rigore di Zaccagni e la palla finisce in rete: 1-3

83° minuto La stella della mezzaluna ha ridotto il gap a 1. Serdar Dursun, che ha completato il pallone caduto da Çağlar Söyüncü in area di rigore, sul calcio d’angolo battuto da Cengiz Ünder dall’angolo sinistro, ha calciato il pallone in pelle in rete: 3-2

84° minuto Colpo di testa di Serdar Dursun al centro della fascia destra di Cengiz Ünder, il portiere Donnarumma, batte il corner dal corner di cuoio.

La partita si è conclusa con l’Italia in vantaggio per 3-2.

stadio: MEDAŞ Metropoli di Konya

Arbitri: Enea Jorgji, Dojando Myftari, Ilir Tartaraj

Tacchino: Altay Bayındır, Ozan Kabak (Min. 8 Kaan Ayhan), Merih Demiral, Çağlar Soyuncu, Mert Müldür, Dorukhan Toköz (Min. 62 Salih Özcan), Hakan Çalhanoğlu (Min. 77 da Taylan Antalya), Rıdvan Yılmaz (Min. 62 Berkan) Kutlu), Cengiz Ünder, Kerem Aktürkoğlu (Min. 62 Serdar Dursun), Enes Unal (Min. 77 Doğukan Sinik)

Italia: Donnarumma, De Sciglio, Acerbi, Chellini (Min. 76 Bastoni), Biraghi, Pessina (Min. 76 Sensi), Cristante (Min. 76 Locatelli), Tonali, Zaniolo (Min. 46 Zaccagni), Scamacca (Min. 87 Belotti ) ), Raspadori (Min. 88 Bonucci)

Obiettivi: min. 4 Cengiz Under, min. 83 Serdar Dursun (Turchia), Min. 35 Cristallo, min. 38, 69 Raspadori (Italia)

cartellini gialli: min. 45 Zaniolo (Italia), Min. 86 Mert Müldür (Turchia)




Noemi Bonucci

"Specialista di Twitter. Tipico imprenditore. Introverso malvagio. Secchione impenitente della birra."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.