Splendido video di Atatürk di Erdoğan Bayraktar…Riferendosi al detto di Erdoğan “L’Islam deve essere aggiornato” – Politica

Durante le indagini del 17-25 dicembre, Erdoğan Bayraktar, il cui nome è stato incluso nell’indagine come ministro dell’Ambiente e dell’Urbanistica, ha condiviso una posizione di rilievo con Atatürk.

Condividendo un video di TikTok, l’ex ministro ha dato un messaggio di Ataturk il 23 aprile.

Nel video, mentre erano incluse le calunnie contro Atatürk, si affermava che Atatürk aveva effettivamente commesso le azioni opposte.

Nel discorso la cui identità è sconosciuta, “Ci hanno presentato un Mustafa Kemal Atatürk, lui combatte contro gli inglesi, getta in mare gli inglesi, i francesi, i greci e gli italiani, l’uomo diventa cristiano. Adam Mason chiude le sue logge, ma diventa massone. Mustafa Kemal Atatürk è l’uomo che ha chiuso il collegio di Bursa perché le sue due figlie sono diventate cristiane. sono state incluse le dichiarazioni.

INVIA A ERDOĞAN

D’altra parte, nel video in questione, si è espresso il presidente Recep Tayyip Erdoğan “L’Islam ha bisogno di essere aggiornato” Notevole anche il riferimento ai suoi testi.

Nel video, “Appena è salito al potere, non ha detto: ‘Aggiorniamo il Corano. Non ha detto: “Non possiamo applicare le regole dell’Islam 14 e 15 anni fa”. Non diceva “dobbiamo aggiornarlo”. Sai cosa ha detto: ‘Hamdi Yazır da Elmalı ha detto, per favore traduci il Corano in turco, cosa significa Allah l’Onnipotente?’ è avvenuto il discorso.

La pubblicazione di queste parole da parte di Erdogan Bayraktar ha attirato l’attenzione.

RIFERIMENTO PER LA FESTA DI BAS HAYDAR

La registrazione sonora del video appartiene al teologo Hasan Aydın, che era in cima all’ordine del giorno e apprezzato con il suo discorso elogiando Mustafa Kemal Atatürk nel 2017.

È noto che Hasan Aydın è un membro del Partito della Turchia indipendente, di cui Haydar Baş è il fondatore e Hüseyin Baş è il presidente.

Odatv.com

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.