Risultato della partita Italia-Spagna: 1-2

Nella semifinale di UEFA Nations League, l’Italia ha ospitato la Spagna allo stadio di San Siro. Al 17′ del match, Ferran Torres, che ha colpito con il destro dal dischetto il centrocampista di Oyarzabal, nell’attacco spagnolo sviluppatosi dalla fascia sinistra, ha aperto la strada.Spagna 1-0. Al 42 ‘l’italiano Bonucci è stato espulso dalla partita, vedendo un cartellino rosso per il secondo cartellino giallo, mentre ha dato una gomitata a Busquets in uno scontro uno contro uno. Come nel primo gol, Oyarzabal dalla fascia sinistra manda il pallone tondo di cuoio nell’area di rigore dell’attacco spagnolo, che si è organizzato al minuto 45+2, e si è diretto verso i tondi di cuoio netti nel colpo di testa di Ferran Torres, e la Spagna chiude il primo tempo con un vantaggio di 2-0. All’83’ Chiesa entra in area di rigore con il pallone che afferra a centrocampo e vede Pellegrini a vuoto. Nel tiro di questo giocatore, il cuoio è andato in rete e l’Italia ha ridotto il vantaggio a 1. Quando non ci sono stati altri gol nella partita, la Spagna ha vinto 2-1 sul campo e si è qualificata per la finale.

L’avversario della Spagna in finale sarà il vincitore della partita Belgio-Francia, che si giocherà domani. La finale si giocherà domenica 10 ottobre alle 21:45 allo stadio San Siro.

GAVI FA STORIA IN SPAGNA

Il giocatore del Barcellona Gavi, convocato per la prima volta nella nazionale spagnola, ha fatto la storia della nazionale spagnola con la partita contro l’Italia. Il giovane centrocampista è riuscito a diventare il giocatore più giovane a giocare per la nazionale spagnola con 17 anni e 62 giorni. Il record precedente prima di Gavi era detenuto da Angel Zubieta con 17 anni e 284 giorni.

IL RECORD DI IMPORTANZA ITALIANA È FINITO

Perdendo 2-1 contro la Spagna e non raggiungendo la finale della Nations League, il record di imbattibilità dell’Italia di 37 partite era superato. L’Italia ha perso l’ultima volta 1-0 contro il Portogallo il 10 settembre 2018.

DHA

Berengar Insigne

"Amante del bacon. Pioniere di Twitter. Tossicodipendente di Internet. Appassionato esperto di social media. Evangelista di viaggi. Scrittore. Ninja della birra."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.