Luoghi da visitare a Roma, nl città d’arte e di storia d’italia

Oltre alla sua magnifica storia, la città, che è il primo dei movimenti artistici che danno una direzione al mondo, ospita molte mete da esplorare in questo contesto. Una delle città più visitate d’Europa Roma luoghi da visitare Offre ai suoi visitatori alternative impressionanti in termini di Con le sue basiliche, chiese, musei, cattedrali, palazzi e strade dall’atmosfera autentica, la capitale è una delle mete turistiche preferite dai turisti in ogni periodo dell’anno.

1. Colosseo

Uno dei primi posti che mi viene in mente parlando di Roma è il Colosseo. La costruzione del magnifico edificio, noto anche come Anfiteatro Flaviano, iniziò nel 72 d.C. per ordine dell’imperatore romano Vespasiano. Quando la sua costruzione fu completata nell’80 d.C., divenne l’arena più grande del mondo. Nella sua costruzione sono stati utilizzati pietra calcarea di travertino, tf e cemento ricoperto di mattoni. Una delle strutture iconiche dell’Impero Romano, il Colosseo ha continuato la sua esistenza come luogo in cui i gladiatori venivano sconfitti per secoli.

2. CESTINO SANTA MARA MAGGORE

La costruzione della Basilica di Santa Maria Maggiore, la più grande chiesa cattolica mariana d’Italia, si basa su una voce. Cominciò nel IV secolo d.C., quando l’allora papa, in sogno, la Vergine Maria gli disse dove si trova oggi la basilica. La Basilica di Santa Maria Maggiore, datata 432 dC, ha un aspetto molto suggestivo. Da vedere gli ornamenti in oro, mosaico e marmo all’interno della basilica, costruita sotto l’influenza di diverse correnti architettoniche. I mosaici del V secolo e l’Arco di Trionfo sono tra le opere più notevoli della basilica.

3. CAPTOL MZES

Il Museo Capitolino è uno degli indirizzi imprescindibili per viaggi d’arte e di archeologia a Roma. Prende il nome dal Campidoglio su cui si trova. Fungendo da Musei Capitolini, il museo accoglie le sue visite in diversi edifici principali in totale. Fu fondato nel 1734 ed è accettato come il primo museo al mondo. Ci sono statue e statue di imperatori romani e dipinti di grande valore artistico dall’antichità.

4. TREVEMES

Trevi, il più grande edificio in stile barocco di Roma, risale al 1762. Per la sua costruzione furono utilizzati travertino e marmo di Carrara, ed oggi è anche conosciuta come “l’acqua che scorre”. È stato progettato dall’architetto italiano Nicola Salvi e contiene decorazioni che vale la pena vedere con le loro dimensioni gigantesche. Le statue di Poseidone, Cerere e Saus si trovano al centro della Fontana di Trevi, alta 26,3 metri. Nell’oggetto, il cui nome originario è Fontana Di Trevi, vengono lanciate monete nell’esprimere un desiderio, secondo una credenza oggi diffusa nella regione.

5. PIAZZA VENEZIA

Piazza Venezia, conosciuta come Piazza Venezia, si trova proprio nel centro di Roma, ai piedi del Campidoglio. La piazza è uno dei luoghi preferiti dai turisti a Roma. Ci sono molti caffè e ristoranti intorno. In ognuno di essi ci sono sculture impressionanti in termini di architettura. Prende il nome da Palazzo Venezia, uno dei più famosi palazzi di Roma.

6. TBER NEHR

Il Tevere, uno dei simboli di Roma, ha origine a Fumaiolo Da e sfocia nel mare sopra Roma. È noto che la zona era utilizzata come una delle importanti rotte commerciali dell’antica regione. Il Tevere, che oggi è tra le mete turistiche di Roma, attira i turisti con la sua atmosfera tranquilla e i suoi paesaggi unici.

7° FORO DI ROMA

L’edificio, che fu un centro molto importante per il periodo dell’antica Roma, è noto come Forum Magnum. Il Foro Romano, luogo in cui la città fu fondata e iniziò a crescere, era adibito a centro di commercio, culto e burocrazia. Nel foro sono presenti molti templi, basiliche, acquedotti e rovine, che forniscono informazioni dettagliate sull’uso delle aree urbane degli antichi romani.

8. SCALA SPANYWAY

Piazza di Spagna, uno dei luoghi da visitare a Roma, si trova molto vicino alla chiesa di Trinità dei Monti. La scala spagnola, situata su un ripido pendio, ha un totale di 135 gradini. Ci sono molti edifici e fontane architettonicamente impressionanti attorno alle scale costruite tra il 1723 e il 1725.

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.