Il palazzo più magnifico di Trabzon attende lavori di restauro

I lavori di restauro del palazzo Kostaki, costruito nel 1900 in via Zeytinlik nel quartiere Ortahisar di Trabzon, non potevano essere completati per 4 anni.

Kostaki Mansion, che è stata restaurata nel 2018 ma non ha potuto essere completata dalla società che ha vinto la gara, dovrebbe presentare nuovamente una gara quest’anno per i lavori di restauro. Alors que l’appel d’offres qui devait se tenir l’année dernière dans le cadre des travaux de restauration menés par le ministère de la Culture et du Tourisme a été annulé, on ne sait toujours pas quand l’appel d’offres aura luogo.

Mentre l’ampliamento dei lavori di restauro crea negatività dal punto di vista turistico, si sottolinea che i lavori di restauro da realizzare devono essere preservati in tutte le loro caratteristiche e funzioni essenziali.

Kostaki Mansion fu costruita come residenza dal banchiere Kostaki Teophylaktos all’inizio del 1900 (1898-1913). È noto che molti dei materiali utilizzati nell’edificio, i cui architetti erano ritenuti italiani, furono importati dall’Italia. Quando Kostaki Teophylaktos fallì nel 1917, il palazzo fu acquistato dalla famiglia Nemlioğlu, mentre tutti i loro beni furono confiscati insieme a questo edificio. Durante la sua prima visita a Trabzon dal 15 al 17 settembre 1924, Mustafa Kemal Atatürk fu accolto in questo palazzo con sua moglie Latife Hanım e la delegazione di accompagnamento.

Durante il periodo del governatore di Trabzon Ali Galip Bey, fu espropriato per un prezzo di 25.000 TL nel 1927-1932, e utilizzato come casa del governo tra il 1927-1931 e come ispezione tra il 1931-1937, tutte le pareti dei pavimenti del palazzo storico, ad eccezione del seminterrato, sono decorati a matita. Il palazzo, restaurato dal Ministero della Cultura e del Turismo tra il 1988 e il 2001, è stato aperto ai visitatori il 22 aprile 2001 come Museo di Trabzon. Kostaki Mansion, che è stata restaurata nel 2018 ma non ha potuto essere completata dalla società che ha vinto la gara, dovrebbe presentare nuovamente una gara quest’anno per i lavori di restauro.

Berengar Insigne

"Amante del bacon. Pioniere di Twitter. Tossicodipendente di Internet. Appassionato esperto di social media. Evangelista di viaggi. Scrittore. Ninja della birra."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.