Ha annunciato che 40.000 bambini sono portatori di germi della poliomielite a Istanbul

Microbo dell’ictus infantile

Il 19 giugno è il 170° giorno dell’anno (171° negli anni bisestili) secondo il calendario gregoriano. Il numero di giorni rimanenti fino alla fine dell’anno è 195.

Ferrovia

  • Il servizio ferroviario Eskişehir-Istanbul iniziò domenica 19 giugno 1892.

Eventi

  • 325 – Terminata la riunione del Consiglio di Iznik.
  • 1097 – Durante la prima delle crociate, Iznik viene presa dai turchi selgiuchidi.
  • 1157 – I Templari sono sconfitti; Il loro Gran Maestro, Bertrand de Blanchefort, fu fatto prigioniero dai musulmani, il cui comandante era Nureddin Mahmud Zengi.
  • 1269 – Re di Francia IX. Louis ordinò che gli ebrei che non indossavano segni gialli per identificarli in pubblico fossero multati se catturati.
  • 1862 – La schiavitù viene ufficialmente abolita negli Stati Uniti.
  • 1868 – Mithat Pasha fonda la Homeland Funds.
  • 1870 – Gli Stati Confederati d’America cessano ufficialmente di esistere dopo che tutti gli stati del sud sono stati riammessi negli Stati Uniti dopo la guerra civile americana.
  • 1885 – La Statua della Libertà viene portata a New York dalla Francia.
  • 1910 – Negli Stati Uniti si celebra per la prima volta la Giornata Mondiale del Papà.
  • 1910 – Il primo dirigibile denominato “Deutschland” in Germania decolla per la prima volta con successo.
  • 1911 – Creazione della Molde FK.
  • 1926 – Mustafa Kemal fa una dichiarazione all’Agenzia Anadolu, che segue il suo tour a Smirne, con le sue famose parole: Il mio umile corpo sarà sicuramente terra un giorno. Ma la Repubblica di Turchia rimarrà per sempre.
  • 1934 – Shah dell’Iran Reza Pahlavi e Atatürk, la prima opera turca Ozsoy’Ti hanno osservato al centro sociale di Ankara.
  • 1944-II. Seconda guerra mondiale: primo giorno della guerra navale filippina.
  • 1952 – Approvata la legge sull’esenzione dal servizio militare dei lavoratori che lavorano nelle miniere di carbone.
  • 1953 – I cittadini americani Ethel e Julius Rosenberg, condannati per spionaggio per conto dell’Unione Sovietica, vengono giustiziati nella prigione “Sing Sing” di New York.
  • 1961 – Il Kuwait dichiara l’indipendenza dal Regno Unito.
  • 1961 – La Turchia inizia ad esportare manodopera in Germania.
  • 1965 – Fondazione dell’Eskişehirspor.
  • 1966 – La nazionale turca di wrestling vince il campionato mondiale di wrestling in Canada.
  • 1968 – Viene annunciato che 40.000 bambini a Istanbul portavano il germe della poliomielite.
  • 1972 – Piloti di 65 paesi iniziano un boicottaggio per protestare contro i dirottamenti. Nell’ambito del boicottaggio, i piloti turchi hanno anche interrotto per 24 ore i voli satellitari e aerei.
  • 1973 – Bekir Sıtkı Erdoğan vince il concorso per i testi dell’inno del 50° anniversario. L’inno sarà composto da Necil Kazım Akses.
  • 1973 – La medaglia della World Love Union viene assegnata a Şenay per le sue canzoni “Sev Kardeşim” e “Hayat Bayram Olsa”.
  • 1978 – Iniziano a essere pubblicati i cartoni animati di Garfield.
  • 1979 – Dopo la carenza di petrolio, inizia a Istanbul la distribuzione della “benzina con tessera annonaria”.
  • 1981 – Tredici imputati, che erano sotto processo per lo stesso caso di Tuncay Mataracı, ex ministro delle dogane e dei monopoli, vengono arrestati dalla Corte suprema.
  • 1981 – Radio Voice della Turchia; Ha iniziato a trasmettere in albanese, ungherese, serbo, cinese e russo.
  • 1981 – Apertura della Biblioteca TRT e del Museo della Radio.
  • 1982 – Viene fondata la polizia armata popolare in Cina.
  • 1991 – Fine dell’invasione dell’Ungheria da parte dell’Unione Sovietica.
  • 1992 – Diventa legge l’apertura delle ferie chiuse dall’amministrazione militare il 12 settembre.
  • 1992 – Viene approvata la decisione di interrompere la costruzione dell’Istanbul Park Hotel e di demolirne i 7 piani.
  • 2005 – 8 bambini sono morti in 3 giorni al Trakya University Medical Faculty Hospital. È stato annunciato che il batterio denominato “Serratia Marcescens” aveva causato la morte.
  • 2012 – Julian Assange, co-fondatore di Wikileaks, chiede la sua estradizione in Svezia Ambasciata dell’EcuadorHa chiesto asilo in Turchia.[1][2]

nascite

  • 1566 – Giacomo I, re di Scozia, Inghilterra e Irlanda (morto nel 1625)
  • 1623 – Blaise Pascal, matematico francese († 1662)
  • 1731 – Joaquim Machado de Castro, scultore portoghese († 1822)
  • 1764 – José Gervasio Artigas, comandante militare e politico uruguaiano (morto nel 1850)
  • 1782 – Robert de Lamennais, sacerdote, filosofo e pensatore politico francese († 1854)
  • 1846 – Antonio Abetti, astronomo italiano († 1928)
  • 1854 – Alfredo Catalani, compositore italiano († 1893)
  • 1861 Douglas Haig, feldmaresciallo britannico (morto nel 1928)
  • 1861 – José Rizal, giornalista, scrittore e poeta filippino († 1896)
  • 1865 – Alfred Hugenberg, uomo d’affari e politico tedesco († 1951)
  • 1871 – Alajos Szokolyi, atleta e medico ungherese († 1932)
  • 1877 – Charles Coburn, attore statunitense († 1961)
  • 1896 – Wallis Simpson, VIII. La moglie di Edward (morta nel 1986)
  • 1896 – Erich Koch, politico tedesco († 1986)
  • 1897 – Cyril Hinshelwood, chimico inglese e vincitore del Premio Nobel per la Chimica nel 1956 (morto nel 1967)
  • 1898 – Benno von Arent, architetto tedesco e Schutzstaffel membro (morto nel 1956)
  • 1903 – Lou Gehrig, giocatore di baseball americano († 1941)
  • 1906 – Ernst Boris Chain, biochimico britannico e vincitore del Premio Nobel per la Fisiologia o la Medicina nel 1945 (morto nel 1979)
  • 1906 – Walter Rauff, tedesco Schutzstaffel Colonnello (morto nel 1984)
  • 1907 – George de Mestral, ingegnere svizzero († 1990)
  • 1909 – Osamu Dazai, scrittore giapponese († 1948)
  • 1910 – Paul Flory, chimico americano e vincitore del Premio Nobel per la Chimica nel 1974 (morto nel 1985)
  • 1921 – Louis Jourdan, attore francese († 2015)
  • 1922 – Aage Niels Bohr, fisico danese († 2009)
  • 1924 – Vasil Bikov, scrittore bielorusso († 2003)
  • 1927 – Luciano Benjamín Menéndez, generale argentino e violatore dei diritti umani (morto nel 2018)
  • 1928 – Tommy DeVito, musicista e cantante americano († 2020)
  • 1928 – Bahaeddin Özkisi, scrittore turco († 1975)
  • 1930 – Gena Rowlands, attrice americana
  • 1933 – Viktor Patsayev, cosmonauta russo († 1971)
  • 1936 – José Antolín Toledano, industriale e uomo d’affari spagnolo († 2022)
  • 1939 – Ferdi Merter, attore teatrale, scrittore e regista turco († 2018)
  • 1939 – John F. MacArthur, teologo e pastore americano
  • 1941 – Václav Klaus, economista e politico ceco
  • 1941 – Gilberto Bennetton, imprenditore e imprenditore italiano († 2018)
  • 1944 – Peter Bardens, musicista inglese († 2002)
  • [1945–AungSanSuuKyipoliticobirmanoevincitoredelPremioNobelperlapacenel1991[1945–AungSanSuuKyifemmepolitiquebirmaneetlauréateduprixNobeldelapaix1991
  • [1945-RadovanKaradžićPoliticoecriminalediguerraserbo[1945-RadovanKaradžićhommepolitiqueserbeetcrimineldeguerre
  • [1945–TobiasWolffScrittoreamericano[1945–TobiasWolffécrivainaméricain
  • 1947 – Salman Rushdie, scrittore indo-britannico
  • 1947 – Hasan Shethata, calciatore e allenatore egiziano
  • 1948 – Nick Drake, cantante, cantautore e compositore britannico († 1974)
  • 1951 – Ayman ez-Zawahiri, teologo e medico egiziano
  • 1951 – Monika Baumgartner, attrice e regista tedesca
  • 1954 – Lou Pearlman, produttore americano (morto nel 2016)
  • 1954 – Kathleen Turner, attrice e doppiatrice americana
  • 1957 – Anna Lindh, ministro degli Esteri svedese (morta nel 2003)
  • 1959 – Anne Hidalgo, politica francese
  • 1959 – Christian Wulff, politico ed ex presidente tedesco
  • 1960 – Raúl Vicente Amarilla, calciatore paraguaiano
  • 1962 – Paula Abdul, coreografa e cantante americana
  • 1964 – Boris Johnson, giornalista e politico britannico
  • 1967 – Bjørn Dæhlie, fondista norvegese
  • 1967 – Mia Sara, attrice americana
  • 1967 – Ziya Kürküt, attore teatrale e cinematografico, doppiatore e presentatore turco
  • 1970 – Antonis Remos, cantante greco
  • 1970 – Ahmet Büke, scrittore ed economista turco
  • 1970 – Brian Welch, musicista americano
  • 1970 – Rahul Gandhi, politico indiano
  • 1971 – Ali Ercoşkun, politico turco
  • 1971 – José Emilio Amavisca, calciatore spagnolo
  • 1972 – Jean Dujardin, attore francese e premio Oscar come miglior attore
  • 1972 – Brian McBride, giocatore di football americano
  • 1972 – Poppy Montgomery, attrice australiana
  • 1972 – Robin Tunney, attore americano
  • 1974 – Bülent Ataman, calciatore turco
  • 1975 – Hugh Dancy, attore e modello inglese
  • 1975 – Anthony Parker, cestista statunitense
  • 1975 – Dennis Crowley, uomo d’affari americano e co-fondatore di Foursquare
  • 1976 – Alişan, cantante, attrice e presentatrice turca
  • 1978 – Dirk Nowitzki, cestista e giocatore NBA della nazionale tedesca
  • 1978 – Zoe Saldana, attrice americana
  • 1979 – Clara G, pornostar e regista rumena
  • 1979 – Daniele Sottile, pallavolista italiano
  • 1979 – José Kléberson, calciatore brasiliano
  • 1980 – Lauren Lee Smith, attrice canadese
  • 1981 – Nadia Centoni, pallavolista italiana
  • 1981 – Clémentine Poidatz, attrice francese
  • 1983 – Macklemore, rapper statunitense
  • 1983 – Aidan Turner, attore irlandese
  • 1983 – Mark Selby, snooker e giocatore di biliardo inglese
  • 1983 – Milan Petržela, calciatore ceco
  • 1984 – Katarina Kat, attrice di film pornografici kazako-americano-russo
  • 1984 – Birce Akalay, attrice turca
  • 1984 – Paul Dano, attore americano
  • 1984 – Mateus Galiano da Costa, calciatore angolano
  • 1985 – José Sosa, calciatore argentino
  • 1986 – Ragnar Sigurðsson, calciatore islandese
  • 1988 – Şafak Pekdemir, attrice turca
  • 1989 – Abdelaziz Barrada, calciatore marocchino
  • 1992 – Carlos Ascues, calciatore peruviano
  • 1993 – Olajide William Olatunji, YouTuber britannico
  • 1995 – Deniz Aygül, cestista turco
  • 1996 – Lorenzo Pellegrini, calciatore italiano
  • 1998 – José Luis Rodríguez, calciatore panamense
  • 1998 – Viktoriya Zeynep Güneş, nuotatrice turca

deceduti

  • 1716 – Tokugawa Ietsugu, 7° shogun Tokugawa (n. 1709)
  • 1747 – Nadir Shah, Shah dell’Iran (n. 1688)
  • 1820 – Joseph Banks, naturalista e botanico inglese (n. 1743)
  • 1844 – Étienne Geoffroy Saint-Hilaire, naturalista francese (nato nel 1772)
  • 1865 – Evangelis Zappas, uomo d’affari greco (n. 1860)
  • 1867 – Massimiliano I, imperatore del Messico (n. 1832)
  • 1886 – Hobart Pasha, ufficiale di marina britannico (n. 1822)
  • 1932 – Fazlı Necip, scrittore turco (nato nel 1863)
  • 1937 – James Matthew Barrie, scrittore scozzese (n. 1860)
  • 1953 – Ethel Rosenberg, spia americana (n. 1915)
  • 1953 Julius Rosenberg, spia americana (nato nel 1918)
  • 1956 – Thomas J. Watson, uomo d’affari americano (n. 1874)
  • 1956 – Vladimir Obrushev, geologo russo (n. 1863)
  • 1962 – Frank Borzage, regista statunitense (n. 1894)
  • 1973 – Tahir Alangu, storico letterario e ricercatore di folklore turco (n. 1915)
  • 1977 – Ali Shariati, sociologo iraniano (n. 1933)
  • 1992 – Kathleen McKane Godfree, giocatrice di badminton e tennista inglese (nata nel 1986)
  • 1993 – William Golding, scrittore inglese (n. 1911)
  • 2010 – Mubariz Ibrahimov, soldato azerbaigiano (nato nel 1988)
  • 2010 – Manute Bol, cestista sudanese (nato nel 1962)
  • 2012 – Richard Lynch, attore statunitense (nato nel 1936)
  • 2013 – Gyula Horn, politico socialista ungherese ed ex primo ministro (nato nel 1932)
  • 2013 – James Gandolfini, attore statunitense (nato nel 1961)
  • 2013 – Sait Maden, poeta, traduttore, pittore, fotografo e grafico turco. (nato nel 1931)
  • 2014 – Ibrahim Touré, calciatore ivoriano (nato nel 1985)
  • 2015 – Jack Aeby, fisico e fotografo americano (nato nel 1923)
  • 2016 – Götz George, attore tedesco (nato nel 1938)
  • 2016 – Anton Yelchin, attore russo-americano (nato nel 1989)
  • 2017 – Ivan Dias, cardinale indiano (nato nel 1936)
  • 2017 – Tony DiCicco, ex giocatore di football americano, allenatore e commentatore televisivo (classe 1948)
  • 2017 – Otto Warmbier, studente americano (nato nel 1994)
  • 2018 – Koko, gorilla di pianura occidentale (nato nel 1971)
  • 2019 – Norman Stone, storico scozzese (n. 1941)
  • 2020 – Ian Holm, attore inglese (nato nel 1931)
  • 2020 – Carlos Ruiz Zafón, scrittore spagnolo (nato nel 1964)

Berengar Insigne

"Amante del bacon. Pioniere di Twitter. Tossicodipendente di Internet. Appassionato esperto di social media. Evangelista di viaggi. Scrittore. Ninja della birra."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.