Genetica statale – NOTIZIE GUMUŞHANE

Sirena di Oznur Kucuker

Penso che ci sia un fenomeno chiamato “genetica di stato” così come una tradizione di stato. Come il DNA umano, l’essenza degli stati, la solidità delle loro radici, determina il loro presente e il loro futuro.

Quando è scoppiata la guerra tra Russia e Ucraina, gli Stati Uniti e i paesi dell’UE hanno deciso di imporre pesanti sanzioni alla Russia. L’antirussismo è passato a una dimensione molto diversa e persino scienziati, studiosi e artisti russi hanno iniziato a essere discriminati nei paesi occidentali. I beni degli oligarchi russi sono stati confiscati. Molti politici, economisti e commentatori in tutto il mondo hanno commentato che l’economia russa sarebbe crollata in pochi mesi e si sono sentiti dispiaciuti per il popolo russo.

Fin dal primo giorno di guerra, ero sicuro che Putin, un ex agente dei servizi segreti sovietici del KGB, presidente e primo ministro per più di 20 anni, pensasse prima e dopo quando prendeva una decisione del genere, e si preparasse persino piani A, B e anche C e D. .

La Russia ha un passato radicato come stato. Davanti a noi c’è un paese che ha innovato in molti campi della letteratura, dello sport, della scienza e persino della politica. Dopo la seconda guerra mondiale, l’Unione Sovietica era il paese più grande del mondo in termini di superficie. In sintesi, la Russia ha una genetica piuttosto buona. È tra i più grandi al mondo in termini di guerra, intelligence e sviluppo tattico.

A differenza della Russia, quando guardiamo all’Europa emerge un quadro completamente diverso. Sebbene i paesi europei giurino unità, solidarietà e solidarietà sotto il tetto dell’UE, queste rimangono solo in teoria. Poiché la Russia ne è consapevole, infiamma la rivalità Germania-Francia e accresce ulteriormente i conflitti tra l’Europa orientale e quella occidentale.

Le sanzioni che l’UE ha deciso di imporre alla Russia non hanno prodotto il risultato sperato. Putin ha abilmente sfruttato la dipendenza dell’Europa dalla Russia in campo energetico. Il colosso energetico tedesco Uniper, la francese Engie e l’italiana Eni hanno stretto un accordo con il colosso energetico russo Gazprom per importare gas russo in rubli o per trovare una via di mezzo senza violare le sanzioni dell’UE ma senza respingere le richieste della Russia. In altre parole, in qualche modo la Russia ha messo in ginocchio l’Europa. D’altra parte, nonostante tutte le pesanti sanzioni a cui è stata sottoposta, la Russia è riuscita a sopravvivere grazie alle misure prese dal governo e dalla Banca Centrale, e al sostegno del popolo allo Stato. Il rublo si è avvicinato al suo valore più alto dal 2017 rispetto all’euro.

Prima dello scoppio della guerra in Ucraina, la Russia; Si è seduto con gli Stati Uniti e l’UE e ha presentato le sue preoccupazioni e richieste ai capi di stato. La Russia continua ad essere provocata, perché nessuno di loro viene preso in considerazione. La Turchia ha adottato le misure più costruttive per porre fine alla guerra. Le delegazioni russa e ucraina si sono incontrate ad Antalya e Istanbul e hanno combattuto per garantire la pace. Il presidente Erdoğan è stato applaudito dalle delegazioni per i suoi sforzi.

Oggi, mentre i paesi occidentali consolano il loro popolo con sanzioni fasulle, sembra che stiano scatenando una guerra tra Russia e Ucraina piuttosto che cercare una via d’uscita diplomatica. Dopo che Finlandia e Svezia hanno chiesto l’adesione alla NATO e paesi potenti come Stati Uniti, Francia e Germania hanno sostenuto questa domanda, Putin ha annunciato che avrebbero reagito contro di essa.

Oggi, mentre la Turchia persegue attivamente la sua politica di equilibrio e diplomazia di pace tra Russia e Ucraina, la forte opposizione di Ankara all’adesione di Svezia e Finlandia alla NATO è stata resa popolare dal popolo europeo dicendo: “Non avrei mai pensato di dirlo un giorno, ma penso che sia il mondo Guerra 3. Erdogan impedirà l’uscita. Lo ringrazio per questo”. In breve, la “genetica di stato” di Russia e Turchia è abbastanza forte da alterare completamente gli equilibri geopolitici nel mondo.

Fonte: http://www.dirilispostasi.com – 20.05.2022

Collegamento alla fonte attiva:https://www.dirilispostasi.com/makale/10364392/oznur-kucuker-sirene/state-genetigi

Berengar Insigne

"Amante del bacon. Pioniere di Twitter. Tossicodipendente di Internet. Appassionato esperto di social media. Evangelista di viaggi. Scrittore. Ninja della birra."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.