Appello alla solidarietà globale contro la crisi climatica

class=”medianet-inline-adv”>

Nel suo discorso, Erdogan ha detto brevemente:

QUESTIONE DELL’UMANITÀ

“Il cambiamento climatico e le questioni ambientali sono una preoccupazione comune dell’umanità. Pertanto, le risposte a questi dovrebbero essere il prodotto della solidarietà globale. Abbiamo adottato il nostro piano d’azione verde in conformità con il Green Deal europeo. Stiamo espandendo le nostre foreste. Uno dei paesi leader nella lotta alla desertificazione e all’erosione.

TOGG LASCIA LA FASCIA

Fino alla fine di quest’anno metteremo in funzione la prima auto elettrica della Turchia, TOGG, rimuovendola dalla linea di produzione. Stiamo sviluppando modalità di trasporto rispettose del clima. Abbiamo fatto grandi passi avanti nella protezione dell’ambiente, nel riciclaggio e nella riduzione delle emissioni con il movimento “Zero Waste”, apprezzato dalle Nazioni Unite e da molte organizzazioni globali e sponsorizzato da mia moglie, Emine Erdoğan. Eseguiamo i nostri studi sulla roadmap tecnologica per la crescita verde. Stiamo anche portando avanti con decisione i nostri sforzi in termini di idrogeno verde. La Turchia è 12° nel mondo e 5° in Europa in termini di capacità rinnovabile installata.

class=”medianet-inline-adv”>

PARTECIPA ALL’INVITO DI BIDEN

Presidente Recep Tayyip Erdoğan, con le maggiori economie del mondo, Australia, Brasile, Canada, Repubblica popolare cinese, Unione Europea, Francia, Germania, India, Indonesia, Italia, Giappone, Corea del Sud, Messico, Federazione Russa, Africa meridionale, Regno Unito e la partecipazione degli Stati Uniti al Summit dei leader sul clima e l’energia del Forum delle principali economie, di cui la Turchia è membro, su invito del presidente degli Stati Uniti Joe Biden. I leader hanno tenuto un discorso di 3 minuti durante l’incontro online.

Berengar Insigne

"Amante del bacon. Pioniere di Twitter. Tossicodipendente di Internet. Appassionato esperto di social media. Evangelista di viaggi. Scrittore. Ninja della birra."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.