Vi siete mai chiesti perché la mano sinistra di Mehmet Yalçınkaya è ancora nella sua tasca?

Masterchef continua a tutto vapore sugli schermi di TV8 2022 e il team di 18 persone della competizione sta per essere formato. Mehmet Şef, un nome di riferimento per anni nella sede della giuria, è diventato uno dei nomi più importanti di quest’anno. Vi siete mai chiesti perché Mehmet Şef è sempre in tasca, con il suo atteggiamento paterno e la lingua tagliente, il nome più temuto tra i concorrenti?


sottoscrivi

Il concorso di gusto più seguito sugli schermi e un evento ogni stagione sta prendendo d’assalto la sua nuova stagione a Masterchef Turchia. Lo chef Mehmet Yalçınkaya, famoso per le sue parole dure e il suo atteggiamento paterno, è stato uno dei nomi che ha mantenuto il suo posto nella sede della giuria in questa stagione. Mehmet Chief, di Bolu, ha 48 anni. Ha una figlia di nome Sude, con la quale recita in spot pubblicitari e talvolta appare davanti alla telecamera, e due figli, Emre e Utkan, che seguono il percorso di suo padre e si concentrano sulla cucina.

Perché ha ancora la mano sinistra in tasca?

Vi siete mai chiesti perché Mehmet Şef, uno dei nomi colorati di Masterchef, ha sempre la mano sinistra in tasca o perché la sua mano sinistra non appare mai sullo schermo? È noto che Mehmet Chef, che fin da piccolo ha messo gli occhi sulla cucina, ha perso 3 dita della mano sinistra a causa del tritacarne nei primi anni della sua professione.

Chi è sua moglie è un mistero completo

La moglie di Mehmet Şef, che è sposata, è un mistero completo. Sebbene Mehmet Şef, che è noto per essere sposato, non abbia una sola foto con sua moglie e non parli di sua moglie, rafforza l’affermazione che sono divorziati, sua figlia Sude ha confutato le accuse di divorzio dicendo “Mia madre è non è una persona a cui piace stare sullo schermo, quindi non puoi vederla, è molto divertente”. Allora, con chi è sposato Mehmet Şef, chi è sua moglie e quanti anni hanno i suoi figli?

Mehmet Yalçınkaya è nato nel 1974 a Bolu. Ha lavorato come coordinatore gastronomico e culinario in diverse parti del mondo come Francia, Italia, Qatar, Germania e Grecia. Ha anche lavorato come chef in molti hotel e ristoranti a Bodrum e Istanbul in Turchia.

I figli di Mehmet Şef: Sude Yalçınkaya, Emre Yalçınkaya, Utkan Yalçıkaya

Mehmet Yalçınkaya ha sostenuto la sua carriera professionale in stabilimenti di alto livello in Turchia, che ha iniziato non appena ha terminato il liceo nel 1988. Nel 2004 ha ricevuto una formazione in anatomia umana e sistema digestivo presso l’Istanbul Food Academy.

Nessun posto dove lavorare

Nel 2005 la sua biografia e le sue specialità sono state pubblicate come Trend Chef nella famosa rivista gastronomica americana “Culinary”. Nel 2007 una biografia degli speciali è stata pubblicata sul sito web della stessa rivista.

Mehmet Yalçınkaya ha vinto la medaglia di bronzo nella categoria “Ika Olimpiyade Der Köche A” 2008 che si tiene ogni quattro anni a Erfurt, in Germania, ed è diventato il terzo al mondo.

Ha vinto medaglie, targhe e certificati in varie fiere, festival e concorsi legati alla cucina turca. Rappresenta tuttora il nostro Paese nelle competizioni internazionali di cucina. È uno dei primi chef in Turchia ad applicare il movimento “Fusion Kitchen”, che è l’incontro di gusti diversi, dopo i suoi studi.

Yalçınkaya ha sviluppato per la prima volta in Turchia nel 2007 il concetto di servizio personalizzato, che è un lavoro minimalista e boutique nei servizi per banchetti.

Mehmet Yalçınkaya ha fondato la squadra culinaria Euroturkchefs nel 2008. Era il capitano della squadra che partecipava a competizioni internazionali.

Nel 2009, con una richiesta speciale, ha fatto un giro del mondo con le Residenze del Primo Ministero del Qatar e uno yacht privato (Al Mırgab). Durante i suoi studi qui ha lavorato in Italia e Francia con il francese Carlos Marshal, Chef con 1 stella Michelin, nelle residenze del Primo Ministro del Qatar.

Nel 2010 ha condotto seminari gastronomici nel Gruppo Heds/Ministero del Turismo della Repubblica di Turchia e ha anche tenuto cene di gala per molte organizzazioni internazionali tra cui il Festival del Cinema di Berlino, la Fiera del Turismo di Grune Woche ITB.

Nel 2012, come manager della squadra Turculina della Federazione degli chef turchi, è arrivato secondo alle Olimpiadi mondiali degli chef.

Attualmente è membro della giuria con Hazer Amani e Somer Sivrioğlu nel programma del concorso MasterChef Turkey, trasmesso sugli schermi di TV8.

Fiorello Zito

"Fanatico del bacon esasperantemente umile. Fanatico della musica freelance. Amante del cibo. Scrittore. Studioso di social media estremo."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.