Velidedeoğlu, l’illuminato avvocato della Repubblica – Journal Dünya

Hıfzı Veldet Velidedeoğlu, che ha respinto le proposte per lui di diventare presidente dopo il colpo di stato del 27 maggio, dicendo: “La politica non ha posto nella mia personalità scientifica…”; Un intellettuale esemplare per scienza, linguaggio e attitudine…

Hıfzı Veldet Velidedeoğlu è nato a Istanbul nel 1904. Ha completato la sua istruzione primaria e secondaria a Çorum e Yozgat, poiché suo padre ha lavorato in varie parti del paese come giudice e insegnante. Si diplomò alla Trabzon High School nel 1924. Si laureò alla Ankara Courthouse Law School nel 1928. Durante gli studi superiori, entrò in Parlamento come funzionario pubblico. Ha continuato le sue funzioni di Cancelliere dell’Assemblea insieme alla sua borsa di studio per studenti.

Superò l’esame e si recò in Svizzera per preparare il dottorato. Dopo il dottorato, si è specializzato in diritto penale in Italia.

Ha iniziato a lavorare come assistente alla Istanbul Law School nel 1934. Ha ricevuto il titolo di professore nel 1942. Tra il 1946-48 e il 1952-1963, ha servito come preside per due mandati, per 13 anni. Nel 1948 ricevette il titolo di professore ordinario (professore ordinario).

Era un membro dell’Assemblea Costituente formata dopo il colpo di stato del 27 maggio e ha contribuito a preparare la Costituzione del 1961. Dopo il 27 maggio ha respinto le proposte che gli erano state fatte per diventare presidente dicendo: “La politica non ha posto nella mia personalità di scienziato …” .

Dopo il pensionamento nel 1975, ha proseguito gli studi scientifici e accademici. Divenne guida grazie ai suoi articoli di giornale.

Il libro “La lingua della costituzione del 1961” è stato pubblicato dalla Turkish Language Association per la lingua che Hodja usa nei suoi libri di giurisprudenza, usando un turco semplice, comprensibile e corretto.

Tra le opere di Velidedeoğlu; Diritto civile turco, Vita, diritto e società, Memorie della lotta nazionale di uno studente delle scuole superiori, Tre età in Turchia, Democrazia senza destra o sinistra, Da un’età all’altra, Guida ai termini e ai dizionari del diritto della cittadinanza e degli obblighi turchi, Dolore familiare , Divorzio, A seguito di memorie, Mustafa Kemal Atatürk: Discorso, fiume intercettato, pensiero contemporaneo, filosofia del 12 marzo fascismo, 12 settembre controrivoluzione.

Il professore di Hıfzı Veldet, Hıfzı Veldet, ha preparato la legge sulla proprietà condominiale, che è ancora in vigore, nel 1959, e il progetto è diventato legge solo 6 anni dopo.

Ho parlato spesso con Hıfzı Veldet a casa sua negli anni ’80 e ho discusso le questioni legali dell’epoca e sono stato informato. In queste conversazioni ho compreso ancora una volta l’importanza del buon senso in politica e il ruolo significativo e incrollabile della legge nelle nostre vite.

È morto all’età di 88 anni Hıfzı Veldet Velidedeoğlu, l’avvocato intellettuale e produttivo della Repubblica.

Ricordo Hıfzı Veldet con rispetto e nostalgia…

CITAZIONE DEL GIORNO:

L’SPD ha chiesto che l’ex cancelliere tedesco Schroeder si dimettesse dal partito perché era “l’uomo di Putin”.

Berengar Insigne

"Amante del bacon. Pioniere di Twitter. Tossicodipendente di Internet. Appassionato esperto di social media. Evangelista di viaggi. Scrittore. Ninja della birra."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.