Una donna di 100 anni in Italia ha rinnovato la patente: “Libertà di guidare”

In Italia Candida Uderzo, 100 anni, ha ottenuto la nuova patente dopo aver superato una visita oculistica in una scuola guida della città di Vicenza. Uderzo ha rinnovato la patente, diventando il terzo di oltre 100 persone a livello nazionale ad essere state ritenute idonee alla guida negli ultimi anni.

Uderzo ha detto che non voleva fare pressioni su suo figlio perché lo portasse fuori e glielo mostrasse, quindi ha rinnovato la patente. “Sono contento che la mia patente sia stata rinnovata e guidare mi farà sentire un po’ più libero. Sono fortunato, ho 100 anni ed è una sorpresa per me essere così in salute. Non prendo mai droghe, prendo solo un sonnifero una volta ogni tanto” disse.

Affermando che i suoi occhi sono in ottime condizioni, Uderzo ha detto che può persino leggere il giornale senza bisogno di occhiali.

candidosi

Uderzo ha detto che dopo aver perso la moglie in giovane età, si è reso conto di quanto fosse importante sopravvivere e godersi la vita il più possibile:Ho iniziato a fare lunghe passeggiate con i miei amici, mi ha aiutato ad affrontare la mia tristezza. Dopo essermi ritirato, mi sono unito a un gruppo di escursionisti e da allora non ho perso un viaggio. Ogni domenica alle 6 del mattino sono pronto per fare una passeggiata

Un’altra persona, che ha compiuto 100 anni in Sicilia l’anno scorso, ha festeggiato il rinnovo della patente acquistando un’auto nuova e ha detto ai media locali dell’epoca di non aver mai avuto un incidente in auto in vita.

Secondo i dati diffusi a maggio dall’Istituto statistico italiano Istat, mentre nel 2019 il numero di 100 anni nel Paese era di 14.456, nel 2022 quel numero è salito a 20.456.

Non si sa quante persone sopra i 100 stiano ancora guidando in Italia. Nel Paese, gli over 80 hanno la patente rinnovata ogni due anni e i conducenti sono tenuti a presentare un certificato medico che attesti il ​​loro buono stato fisico e mentale.

Compilato da: Berkcan Tuner

Fonte: Il guardiano

Berengar Insigne

"Amante del bacon. Pioniere di Twitter. Tossicodipendente di Internet. Appassionato esperto di social media. Evangelista di viaggi. Scrittore. Ninja della birra."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.