Ultime notizie: Arrendersi! 30 milioni di TL di profitto sul trasporto

Ha preso 30 milioni e ha detto “Bye Bye”!

Ultime notizie… Un’azienda di trasporto merci con sede a Istanbul, che ha iniziato ad operare in Turchia 5 anni fa, ha registrato una forte crescita a causa dell’aumento degli acquisti online durante la pandemia. Con la crescita dell’azienda, i dirigenti dell’azienda hanno aperto 130 filiali in tutta la Turchia in cambio di lettere bancarie e 4.300 dollari in documenti di garanzia.

Hanno visto che l’azienda è stata evacuata

Secondo la notizia e il reclamo dell’UAV, funzionari della compagnia di trasporto merci; Le commissioni di garanzia dell’agenzia sono state trasferite a Fatih Şahin, Fatih Şanlı, Fatih Bilgin e Ahmet Temiz. Quando la società di trasporto non è riuscita a pagare le rate di 3 mesi di centinaia di dipendenti che aveva assunto in cambio della commissione di garanzia dell’agenzia, i dipendenti hanno voluto chiamare i dirigenti dell’azienda.

I PROPRIETARI DELL’AZIENDA NON HANNO APERTO IL TELEFONO

Poi, rendendosi conto che i proprietari dell’azienda non rispondevano ai telefoni, i dipendenti hanno avuto lo shock della loro vita quando sono venuti al centro di trasferimento dell’azienda a Sancaktepe per parlare con i dirigenti, quando hanno visto l’attività evacuata e l’area circostante saccheggiato.

HANNO RICHIESTO AIUTO ALLE AUTORITÀ

Sono state aperte filiali in 81 province della Turchia e i dipendenti che lavorano in queste filiali sono stati frodati per un totale di 30 milioni di lire turche. Le vittime di tutta la Turchia hanno chiesto aiuto alle autorità, dicendo che non lasceranno il centro senza aver ricevuto il pagamento e avvieranno procedimenti legali.

“CATENA D’ONORE IN NOME DI AGENZIA”

Ahmet Zengin, uno dei cittadini che vennero a Manisa, disse: “Sotto il nome di agenzia, lo schema piramidale è come Çiftlikbank. Ci hanno detto che non avrebbero preso quella somma di denaro per filiale, come 4mila 300 dollari sotto il nome di garanzia, e che non avrebbero utilizzato garanzie. Poi hanno detto: “Andrà tutto bene”. Sono venuti da noi con buone promesse, gli ultimi modelli di auto. Abbiamo anche un’agenzia da loro. E abbiamo investito quei soldi.

voci come “affondamento”

Poi abbiamo appreso che la società stava andando in bancarotta, le voci hanno cominciato ad apparire. Ovviamente non ci credevamo. Inoltre, c’erano carichi utili alla porta. Abbiamo depositato pagamenti anticipati giornalieri in quasi un milione di registratori di cassa in Turchia. Dopo di che, abbiamo detto: “Dovremmo andare in azienda”, quando non siamo riusciti a contattare nessuno, nessuno dei proprietari dell’azienda o dei loro manager.

“HO OLTRE 200 MILIONI DI VITTIME”

Ci siamo incontrati con amici da tutta la Turchia e quando siamo arrivati ​​in questa azienda hanno lasciato gli avanzi. Hanno lasciato le batterie qui. L’hanno svuotato, nessuno dell’azienda. Ci sono oltre 30 milioni di reclami, compresi i pagamenti alla porta. Non hanno dato gli stipendi dei dipendenti, ora i funzionari dell’azienda sono latitanti. Vengo da Manisa Alaşehir. Ho solo 4.300 dollari di lamentela. Certo, oltre a questo abbiamo noleggiato un’auto, ho un totale di più di 200.000 lire, come spese per il personale, affitti sul posto di lavoro, gasolio, rate mensili”, ha dichiarato.

“L’ATTIVITÀ È CRESCITA DURANTE IL PERIODO PANDEMICO”

Soner Şener, una delle vittime di Ordu, ha detto: “Il vero centro è a Rami, hanno trasferito qui la compagnia di trasporti. Questa compagnia di trasporto è stata fondata per circa 5-6 anni. Siamo stati mandati per 2-3 anni. Attualmente ha filiali in tutte le 81 province della Turchia. Ci sono persone che sono vittime come noi. Ovviamente, quando diciamo vittime, questo business è leggermente aumentato durante questo periodo di pandemia. Naturalmente, quando tutti facevano la spesa a casa, era pieno di merci e l’attività crebbe un po’.

“C’E’ UNA GRANDE VITTORIA”

Abbiamo voluto approfittarne. Dopotutto, tutti devono sostenere la propria famiglia, casa e focolare. Hanno offerto l’agenzia, era allettante. Abbiamo anche un’agenzia da loro. Qui, il prezzo più basso sta per partire da 3-4000 dollari. Lascia che te lo dica a TL, gli amici hanno crediti di agenzia che vanno da 50.000 lire a 300.000 lire in questo momento. Ci hanno detto: “Amici miei, la regione del Mar Nero è chiusa” e all’improvviso l’hanno chiusa. Sono di Ordu, l’attività è a nome di mio padre. Lo eseguo da solo. Ho detto perché, abbiamo 3 mesi di pagamento anticipato all’interno. Abbiamo anche sofferto, ma non abbiamo alzato la voce. Ecco che arriva l’evento. Ci hanno detto che i tuoi soldi sarebbero stati pagati, ma non siamo riusciti a trovare una persona di contatto. Siamo venuti e abbiamo visto che non c’era più niente qui. È stato saccheggiato ovunque. “C’è una vera lamentela qui”, ha detto.




Berengar Insigne

"Amante del bacon. Pioniere di Twitter. Tossicodipendente di Internet. Appassionato esperto di social media. Evangelista di viaggi. Scrittore. Ninja della birra."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.