Quale risposta ha dato Meral Akşener allo slogan “Primo ministro Akşener”? Il leader del partito IYI è stato accolto con una fuga precipitosa a Bilecik

Veysel Çanakçı İlker Turan Serhat Kaya- Bilecik- Yeniçağ

La leader del Partito IYI Meral Akşener ha continuato le sue visite a livello nazionale al distretto di Pazaryeri a Bilecik. Akşener si è rivolto anche ai cittadini di Pazaryeri, che hanno suscitato grande interesse.

Akşener è stato accolto con entusiasmo a Bilecik.

Nel suo discorso, Akşener ha fatto riferimento allo scandalo KPSS e ha reagito a quanto accaduto. Akşener è stato gettato durante il suo discorso. “Primo Ministro Aksener” ai tuoi slogan, “Bene, ok. Ho sentito quella parola, me ne vado” ha dato una risposta umoristica.

Il leader del partito IYI Meral Akşener è stato accolto con grande interesse nel distretto Pazaryeri di Bilecik.

Akşener è arrivata per la prima volta nel distretto di Pazaryeri come parte dei suoi tour. Qui, il presidente del distretto di Pazaryeri, Ender Metin, è stato accolto con entusiasmo dai membri del partito e dai residenti di Pazaryeri.

Nel suo discorso, Akşener ha fatto riferimento all’ingiustizia e all’illegalità del KPSS. Inoltre, richiamando l’attenzione sui soldi spesi per Ankaparka, Akşener ha affermato che con i soldi spesi qui, è possibile fornire fertilizzanti al prodotto degli agricoltori Pazaryeri.

La presidente del partito IYI Meral Akşener incontrerà industriali e uomini d’affari di Bilecik per cena in un hotel nel distretto di Bozüyük, dopo aver visitato i mercanti dei distretti di Söğüt e Gölpazarı come parte della sua visita a Bilecik.

“CITTADINO: HA DANNEGGIATO IL MIO PRESIDENTE”

Il discorso di Akşener è il seguente;

“Innanzitutto sono molto felice di essere qui. Sono molto emozionato. Tutti questi incontri, questa ospitalità che ci avete mostrato, è la causa di questo sforzo. Pertanto, per favore, prima di tutto, dammi , e al mio amici, i vostri diritti.

– risposta del pubblico; Buon lavoro…

“Sono felice che tu sia con noi, hai trascorso il tuo tempo con noi, il tempo è la lealtà più preziosa. Pertanto, Allah l’Onnipotente non dovrebbe mettere in imbarazzo me e i miei amici contro di te. Non dovrebbe agire da parte di coloro che rompono la sua parola, non deve agire da parte di coloro che ci offendono.

Venendo qui, ho detto al nostro presidente provinciale; come vivono le persone qui?

“Il capo della provincia ha detto: ‘C’è il bestiame, coltivano piante chiamate luppolo. Io sono la figlia di un contadino, diciamo girasole, diciamo che c’è il sole, voi dite intellettuali, loro coltivano girasoli e vivono così.

-Persone: sei infelice, il mio presidente è infelice…

“Senti, ti ho detto di non comportarti come uno di quelli aventi diritto agli schiavi; ti dirò una cosa molto semplice che ha detto.

Berengar Insigne

"Amante del bacon. Pioniere di Twitter. Tossicodipendente di Internet. Appassionato esperto di social media. Evangelista di viaggi. Scrittore. Ninja della birra."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.