Proseguono in Germania le operazioni riguardanti i golpisti che saranno processati per la loro appartenenza ad un’organizzazione terroristica

Oltre all’Italia e all’Austria, 22 dei detenuti nei raid in 11 stati tedeschi saranno processati per “appartenenza a un’organizzazione terroristica che vuole rovesciare il sistema politico in Germania”.

I presidenti dell’Organizzazione per la protezione della Costituzione e dell’Ufficio federale di polizia criminale (BKA) e il procuratore federale hanno concordato dopo il loro incontro sulla gravità dei piani golpisti del suddetto gruppo.

Il presidente del BKA Holger Münch ha detto che il numero di raid effettuati ieri ha superato i 150, 54 sospetti sono stati perseguiti e 50 armi sono state sequestrate.

Affermando che più di 3.000 addetti alla sicurezza hanno preso parte ai raid di ieri, Münch ha affermato che le operazioni continueranno nei prossimi giorni.

Tra gli arrestati nell’ambito delle indagini dell’ufficio del procuratore federale ci sono Birgit Malsack-Winkemann, ex deputata del Partito Alternativo per la Germania (AfD) di estrema destra, che è un giudice, e l’uomo d’affari Heinrich XIII Prince Reuss, che è considerato il capo dell’organizzazione.

Hanno determinato il gabinetto dopo il colpo di stato

Nell’atto di accusa dell’ufficio del procuratore generale, gli indagati sono stati descritti come “membri di un’organizzazione terroristica che mirava a realizzare il proprio ordine governativo, formatosi a grandi linee, alterando l’ordine pubblico presente in Germania”.

Nell’atto d’accusa, in cui si affermava che i golpisti, ignari dell’attuale governo tedesco, miravano a ristabilire l’ordine con il “braccio militare” da costituire con la presa del potere, i nomi del nuovo gabinetto che si sarebbe formato dopo il golpe erano anche incluso.

Nella nuova amministrazione che sarà istituita come “Consiglio” con Heinrich XIII Principe Reuss come Imperatore, Ministro della Giustizia Birgit Malsack-Winkemann, Ministro degli Affari Esteri Tim Paul G, Ministro della Salute Melanie R, Ministro del Diritto Internazionale Mattheas H, Capo del ramo militare (capo di stato maggiore) Rüdiger von È stato affermato che l’apparizione di P era stata prevista.

Nell’accusa è stato anche notato che il suddetto gruppo ha intensificato i preparativi per il colpo di stato dal novembre 2021 al fine di effettuare un colpo di stato armato contro il Bundestag tedesco.

Cos’è un Reichsburger?

Secondo il rapporto 2021 dei servizi segreti interni, che si considerano cittadini dell’Impero tedesco (Reichsbürger), il 5% del gruppo, che comprende più di 21.000 persone, è composto da estrema destra.

Secondo il rapporto, i cui 2.100 membri sono pronti a ricorrere alla violenza, il gruppo non riconosce la Germania come stato legittimo. Alcuni membri ritengono inoltre che la Germania sia ancora sotto occupazione militare.


Le notizie presentate agli abbonati attraverso il News Flow System (HAS) dell’AA sono pubblicate in forma sintetica sul sito web dell’Agenzia Anadolu. Si prega di contattare per l’abbonamento.

Cipriana Fallaci

"Amico piantagrane. Appassionato di viaggi da sempre. Pensatore. Fanatico del Web. Esploratore. Fanatico della musica pluripremiato."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *