Perché İKSV e TikTok collaborano?

TikTok, la piattaforma di social media basata sulla condivisione di video, e la Istanbul Foundation for Culture and Arts (İKSV), dietro il festival più prestigioso della Turchia, hanno firmato una nuova partnership. Abbiamo parlato con le parti della motivazione alla base della partnership.

ZEYNEP GUVEN Celebrità

@zeynepguvenunlu

di TikTok ‘oziare’ alcune persone’ Pensi che ci sia una piattaforma di social media in cui condividono video? Quindi ripensaci, perché era prima.

Yeşim Gürer Oymak, vicedirettore generale di İKSV

Fondato dalla cinese ByteDance nel 2016, è essenzialmente il mezzo in cui vengono prodotti e condivisi brevi video, durante il 75° Festival di Cannes che si è tenuto di recente. era il suo partner ufficiale. Il Tiktok Short Film Competition è stato organizzato nell’ambito di questa partnership insieme al festival.

C’è prima.

Nel 2019 il Metropolitan Museum of Art di New York ha collaborato con TikTok aprendo un account ufficiale. Nel 2021 ha riunito per la prima volta alcune delle istituzioni artistiche e culturali più prestigiose del mondo in un evento globale di un giorno, il suo live streaming più lungo di sempre con l’hashtag #MuseumMoment. La Galleria degli Uffizi a Firenze, in Italia, il Museo del Prado a Madrid e altre istituzioni artistiche grandi e piccole hanno iniziato a trasmettere in streaming su TikTok.

La svolta della piattaforma non si limita ai soli musei. Quest’anno è diventato il partner britannico ed europeo del Montreux Jazz Festival. Nel 2020 collabora con LiveXLive e firma un festival musicale di 48 ore a cui partecipano 35 artisti.

Compagnia, non cooperazione

La piattaforma ha fatto la sua nuova collaborazione con il festival jazz İKSV. Abbiamo chiesto alle parti di questa partnership. Il vicedirettore generale di İKSV Yeşim Gürer Oymak descrive il loro incontro con TikTok come una partnership a lungo termine, non una collaborazione una tantum:Non sarebbe sbagliato descrivere il nostro incontro come un cameratismo che durerà per anni. Non ci uniremo solo nei progetti, ci imbarcheremo insieme in un’avventura insolita”.

Grande concerto al Jazz in the Parks

Gürer Oymak afferma che TikTok è un tesoro per il mondo della musica e delle arti performative:Perché è uno degli indirizzi più importanti per la musica e per la scoperta di nuovi musicisti. In questo contesto, ci incontreremo con TikTok e assisteremo a un concerto molto speciale al 29° Istanbul Jazz Festival, uno degli eventi musicali più importanti in Turchia, che si terrà quest’anno dal 25 giugno al 7 luglio.

Il concerto di cui parla Oymak è il ‘Jazz nei parchiConcerto che si terrà al Karaköy Beach Park venerdì 1 luglio alle 21:00 nell’ambito della serie ‘. Durante il concerto, Ceren Gündoğdu e il suo team porteranno sul palco interpretazioni jazz di famosi successi di TikTok con la comunità di musicisti di TikTok Turchia.

Cammineranno insieme alla Biennale

“agenzia di viaggi” Questo non è limitato al Jazz Festival. La partnership proseguirà durante la 17a Biennale di Istanbul. Nei prossimi anni si espanderà in vari campi come l’Istanbul Film Festival, Filmekimi, l’Istanbul Theatre Festival, l’Istanbul Music Festival.

Gürer Oymak spiega le motivazioni della sua partnership TikTok come segue: “C’è qualcosa che moriamo dalla voglia di vedere in tutti gli aspetti della vita, che abbiamo perseguito. Abbiamo iniziato accettando le differenze senza farne motivo di discriminazione. creatività. Tanto che la creatività è la ragion d’essere di entrambe le istituzioni. Vediamo come si sta evolvendo la passione della nuova generazione per il cinema, la musica e altri campi dell’arte su TikTok, siamo felici e ispirati da questa trasformazione, perché proprio come 50 anni fa, ci dedichiamo a costruire un ponte tra i giovani e l’arte Crediamo che sarà un bene per tutti noi dare nuova vita alla magia del festival, dell’evento e della biennale İKSV.

mondo ad angolo verticale

I sentimenti ei pensieri dell’altro partner sono simili. Emir Gelen, Head of Public Policy di TikTok Turchia, ‘questo non è solo un video, ma anche una piattaforma di intrattenimento, che riunisce persone di tutte le generazioni’ dice“Proprio come İKSV, è un mondo libero in cui parla solo la creatività e in cui le persone ne fanno parte per produrre, esplorare ed essere ispirate. Non si può dire che non vi sia motivo di astenersi dall’esplorare le porte che aprirà questo mondo di angoli verticali. Pertanto, possiamo dire che campi diversi, dalla musica alla pittura, dal cinema al teatro e al design, cercheranno di guardare il mondo dal punto di vista di questa nuova generazione, e opere uniche ci aspettano in tutte le fasi dell’arte.

Berengar Insigne

"Amante del bacon. Pioniere di Twitter. Tossicodipendente di Internet. Appassionato esperto di social media. Evangelista di viaggi. Scrittore. Ninja della birra."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.