Oggi è Cumhuriyet Book Magazine!

OGGI, le Giornate del Libro della Repubblica!

– L’incarnazione della Russia zarista Alexander Pushkin (26 maggio 1799-29 gennaio 1837) sulla nostra copertina. Pushkin, il primo scrittore a venire in Turchia dalla Russia, attraversò il confine con l’esercito russo dal Caucaso nel 1829, nel bel mezzo della guerra russo-turca, e visitò Kars ed Erzurum. Ha assistito a una pestilenza, ha scalato un minareto infranto. Pubblicò le sue impressioni su questo viaggio anni dopo, nel 1836. A metà del XIX secolo, l’ambasciatore francese in Russia, Eugène-Melchior de Vogüé, lodò Pushkin come “Pietro il grande delle lettere”. Fu lui a dire che Dostoevskij disse che eravamo usciti dal soprabito di Gogol. Ma la sua parola su Pushkin si è avverata. Grazie a Dostoevskij! L’articolo di Sabri Gürses…

– Nella nostra terza pagina, Behiç Akha la lente “Armonia scrittura-disegno” con il titolo Adnan Binyazar si trova.

– Sig. Sadik Aslankara, “Richiedente asilo, rifugiato” Nel suo articolo intitolato; Gulsum Cengiz‘di dietro una nuvola (ginkgo), Malala Yousafzai‘di senzatetto senza fissa dimora (Tradotto da Yeşim Öksüzoğlu, Epsilon) e Consapevolezzadi muro vicino (Nota bene) esamina le sue opere.

– Feridun Andacsi concentra sull’atto di scrivere e comprendere la letteratura. “Aforismi sulla lettura e sulla scrittura”continua a incontrarti.

-Mustafa Gunaysociologo Cait Aslan e il suo romanzo pionieristico sul problema strutturale dell’uomo nel contesto della sua critica al fascismo e ai mali che incontriamo nella storia. Un romanzo pleitropico-distopico: e se avesse vinto Hitler?là (Libreria Karahan) A proposito di.

– Eylül İdemen Doğramaci, Miha KovacNel mondo di oggi, dove la digitalizzazione si è diffusa in quasi tutti i campi, c’è la tendenza a chiedersi se leggere sia una necessità o meno. Leggere è respirare (Tradotto da Eylül İdemen Doğramacı / Timaş) recensisce il suo libro

– Hikmet Suel, Raymond Tallisin cui discute i significati, le componenti e i comportamenti culturali e biologici della testa e tutte le sue funzioni, accompagnato da numerosi libri e pensatori durante questa discussione. Master of Infinite Space: un affascinante viaggio dentro le nostre testeVoi (Tradotto da Yonca Aşçı Dalar / Türkiye İş Bankası Kültür Yay.) esaminato.

– La mia storia Deniz, Dino BuzzatiÈ uno dei primi esempi di letteratura italiana nel genere della fantascienza, dove ” ‘ ‘ tutti i temi della scrittura toccano gli aspetti oscuri di una complessa invenzione che unisce macchine ed emozioni. Grande Ritratto Grande Segreto‘ riso (Tradotto da Esma Fethiye Guclu / Timaş), introdotto.

-Omer, Jo Witek il suo romanzo sui legami familiari, l’amicizia e l’amore Nessun eroe nella mia famiglia (Tradotto da: Deniz Erkaradag / Libro del sonnambulismo) e parla di letteratura per l’infanzia.

– Conosce Babaogluche scrisse dopo quarant’anni di produzione e servizio, Una storia di viaggio – Da Bizim Köy a Bakırköyanche, pure (Pubblicazioni del secondo uomo), esprime di voler condividere “un ragazzo del villaggio può anche avere dei sogni, i suoi sforzi per realizzarli, le difficoltà che ha superato, la sua lotta, la sua determinazione”.

– Rahmi Ali, Resat EnisÈ implicito che si tratta di un’opera che dovrebbe essere letta non solo come un romanzo d’avventura, ma anche come una seria “scienza comportamentale”, inquinando il “concetto di virtù” in politica. Dispotico‘Farina (Libreria Remzi) esaminato.

-Yucel Erdogan, Erdogan Atmisin cui rivela che gli ecosistemi forestali non sono solo ecosistemi di importanza ecologica, ma anche ambienti in cui si svolgono molte attività con una dimensione politica, economica, sociale, politica e culturale. The Comfy Forest: articoli e interviste sulla deforestazione‘IO (nuovo essere umano), esaminato.

– Emek Yurdakul, Hannah Gold‘Fama ultimo orso (Tradotto da Gizem Şakar / Genç Timaş) posiziona il suo libro sull’obiettivo.

– Mustafa Basaranpreparato da Cruciverba Pensa che il traffico continua.

Buona lettura…

Rivista di libri, OGGI il tuo diario Repubblicainsieme a…

Gamze Akdemir

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.