Montella: Balotelli si rammarica di non essere stato convocato in Nazionale

Vincenzo Montella, Direttore Tecnico dell’Adana Demirspor, una delle squadre della Spor Toto Super League, ha detto che stavano cercando di finire il campionato tra i primi 4 e ha detto: “Dobbiamo essere a nostro agio per i primi 4. Non abbiamo pressioni. Noi dobbiamo provarci fino alla fine. Se ci siamo giocheremo fino alla fine. Cercheremo di valutare le nostre possibilità”, ha detto. Montella si è detta arrabbiata per il fatto che Balotelli non sia stato invitato in nazionale italiana.

class=”medianet-inline-adv”>

Classificata al 5° posto in campionato con 48 punti, la squadra blu-blu scuro continua la preparazione per la trasferta di lunedì alle 20:30 contro l’Hatayspor.

S’adressant aux journalistes avant la séance d’entraînement, Vincenzo Montella, l’entraîneur d’Adana Demirspor, a d’abord évalué le match Turquie-Italie, qui s’est soldé par la victoire 3-2 de l’Italie hier sera.

Affermando che la nazionale turca ha iniziato bene la partita, Montella ha dichiarato: “La Turchia ha iniziato molto bene la partita ieri. Tuttavia, con il progredire della partita, la differenza tecnica è diventata evidente. In effetti, posso dirlo come una differenza. Il risultato non è una situazione tattica. C’era una differenza di qualità tecnica, non un giocatore di football. “C’era solo una differenza”, ha detto.

“Yunus deve rimanere calmo e continuare a lavorare”

Valutando l’incapacità di Yunus Akgün di trovare la divisa della nazionale, Montella ha detto: “Deve essere molto calmo e paziente. La cosa più importante era arrivarci. Quando lo guardi ora, ha iniziato a giocare a calcio con noi a livelli molto alti. Questa stagione è stata in realtà un nuovo inizio. Deve rimanere calmo e continuare a lavorare. Perché dovrebbe vederlo come un grande onore andare. Deve continuare ad andare lì”, ha detto.

“Balotelli era sconvolto”

class=”medianet-inline-adv”>

Notando che Mario Balotelli non è stato invitato nella Nazionale italiana, Vincenzo Montella ha dichiarato: “Mario era sconvolto dal fatto che non potesse andare. Tuttavia, queste sono le decisioni prese e le decisioni prese devono essere rispettate e hanno continuato a funzionare. Samet Akaydın è anche un giocatore di football che si è comportato molto bene in questa stagione. Se continua a questi livelli, penso che tu possa ottenere quello che vuoi in futuro. Dovrebbe mantenere la calma e continuare a lavorare.

“Proveremo la fortuna”

Menzionando che stavano cercando di finire il campionato tra i primi 4, Montella in seguito ha detto:

“Quando guardi così lontano, siamo una squadra che rimane in questa regione. Non cambieremo il nostro stile di gioco e lo stile di gioco che ci ha portato lì. Per i primi 4, devi esserci. Non abbiamo pressioni “Dobbiamo provare fino alla fine. Dobbiamo cercare di non rimanere delusi. Non diciamo che non ci abbiamo provato. Se ci siamo giocheremo fino alla fine. Cercheremo di sfruttare le nostre possibilità”.

Rémy: “Penso che questa squadra finirà tra i primi 4”

class=”medianet-inline-adv”>

Loic Remy, il giocatore francese dell’Adana Demirspor, dice di aver avuto alcune disgrazie da quando è entrato in squadra.

“Lavoro sodo per recuperare le forze con ogni pratica”, ha detto Remy. L’età è solo un numero. Credo di poter giocare di nuovo a calcio ai massimi livelli e sto lottando per questo. La concorrenza è molto importante. Preferisco una tale atmosfera. In questo modo possiamo raggiungere il miglior livello e ne sono molto felice. Penso che questa squadra finirà tra le prime 4 del campionato. “Dobbiamo essere pazienti per raggiungere questo obiettivo”, ha detto.

Montella: Balotelli si rammarica di non essere stato convocato in Nazionale

Mustafa Kapi, uno dei 19 anni, centrocampista della squadra, ha detto che stava cercando di avere la possibilità di giocare e il suo obiettivo principale era guadagnare dei soldi per l’Adana Demirspor e andare all’estero per giocare in un club lì.

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.