Mekies potrebbe rappresentare la Ferrari alla cerimonia di premiazione FIA!

L’ultima notizia è che Mekies rappresenterà la Ferrari alla cerimonia di premiazione FIA, che si terrà venerdì al quartiere fieristico di Bologna.

Mekies dovrebbe partecipare alla cerimonia come rappresentante della squadra, oltre a sostituire il capo squadra Mattia Binotto, che si è dimesso alla riunione del FIA World Motor Sport Council di mercoledì nella capitale italiana.

Anche se Binotto non lascerà il team fino alla fine dell’anno e attenderà l’ufficialità del suo successore, il team sembra aver deciso che non parteciperà alla cerimonia e all’incontro.

Mekies, che è stato una parte importante della squadra negli ultimi anni, è stato una sorta di team manager durante le gare in cui Binotto è rimasto a Maranello per seguire lo sviluppo della nuova vettura, quindi sembra essere il più forte per rappresentare . la squadra al meeting FIA.

La Ferrari deve ancora decidere chi succederà a Binotto, ma secondo quanto riferito il CEO Benedetto Vigna è in stretto contatto con John Elkann per la questione. Impegnato anche Elkann che si occupa delle dimissioni alla Juventus.

Il contendente più forte sembra essere Frederic Vasseur, che ha avuto legami molto stretti con la Ferrari negli ultimi cinque anni, anche se il nome della Sauber è stato cambiato in Alfa Romeo. Inoltre, c’è chi vuole rivolgersi ad altre discipline e fare l’esempio di Jean Todt, passato da capo del team Peugeot alla F1.

Ci sono due nomi importanti a cui la Ferrari può rivolgersi in questa situazione: l’ex team principal della Hyundai WRC Andrea Adamo e il team principal dell’Aprilia MotoGP Massimo Rivola.

Vengono citati anche nomi come Monisha Kaltenborn, Paul Hembery e Ross Brawn, ma è improbabile che qualcuno dei tre si unisca alla squadra, soprattutto perché Brawn è in pensione.

Mattia Binotto e John Elkann non hanno trovato mai una buona intesa

Foto di: Ferrari

Urbano Caruso

"Creatore. Inguaribile guru degli zombi. Impenitente fanatico dei viaggi. Scrittore. Orgoglioso organizzatore. Ninja di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *