L’italiano Geox torna in Turchia con Derimod

Yener MAR NERO / ISTANBUL

Geox, il marchio italiano di calzature e abbigliamento, che negli ultimi anni ha chiuso i suoi negozi in Turchia, torna in Turchia in collaborazione con Derimod.

Murat Zaim, vicepresidente di Derimod, ha anche spiegato che svolgeranno lavori di negozio per il marchio italiano, che collocheranno nei loro negozi il mese prossimo.

Parlando alla riunione dei nuovi obiettivi a lungo termine dell’azienda, Zaim ha dichiarato: “Abbiamo iniziato a includere i prodotti Skechers nei nostri negozi. Dal prossimo mese ci saranno anche i prodotti Geox. Abbiamo in programma di aprire nuovi negozi con il marchio Geox. Il nostro obiettivo è vendere 100.000 paia di scarpe Geox in breve tempo. Inoltre, Geox ha attività come la produzione in Turchia. Avremo anche una cooperazione in questo senso. Geox venderà anche scarpe al mondo da qui. Egli ha detto.

Per la prima volta verrà superato il limite di 100 milioni di dollari

Murat Zaim ha parlato anche della performance dell’azienda nel 2021. Spiegando che ha completato il 2020, il primo anno della pandemia, con un fatturato di 450 milioni di TL, e ha raggiunto una dimensione di 720 milioni di TL nel 2021, Zaim ha dichiarato: “Noi raggiunto cifre di vendita superiori al budget nei primi quattro mesi di quest’anno. Abbiamo rivisto il nostro obiettivo da 1,3 miliardi di TL a 1,5 miliardi di TL. Come Derimod, quest’anno avremo raggiunto per la prima volta $ 100 milioni di vendite. espressioni usate.

Derimod opera attualmente con 88 negozi in Turchia e 16 negozi all’estero. L’obiettivo dell’azienda per il 2023, che continua i suoi sforzi di distribuzione, è quello di raggiungere 100 negozi in Turchia e 25 negozi all’estero.

Saranno investiti 25 milioni di TL

Derimod ha ottenuto importanti successi non solo di fatturato ma anche di quantità. Affermando di essere il leader nel segmento europeo con un fatturato di 2 milioni di paia di scarpe, Zaim ha affermato che lo aumenterà a 2,3 milioni quest’anno.

Per quanto riguarda le vendite online del marchio, Zaim ha dichiarato: “Nel 2021 abbiamo aumentato la quota delle vendite online sul totale delle vendite al 20%. Il nostro obiettivo per il 2023 è del 25%”, ha affermato.

Derimod cambierà il concept nel nuovo periodo, aumentando al contempo i metri quadrati del punto vendita. Zaim ha dichiarato: “Abbiamo aperto il nostro primo negozio con un nuovo concept a Smirne İstinyepark AVM con un investimento di 2 milioni di TL. Oltre a rinnovare i nostri negozi, prevediamo di investire un totale di 25 milioni di lire turche nel nostro sito di e-commerce e nella tecnologia quest’anno.

Notando che la quota delle esportazioni nelle vendite di Derimod è del 5%, Zaim ha affermato che aumenterà questo tasso al 10% in un breve periodo di tempo.

Menzionando che sono in missione per promuovere le scarpe turche all’estero, Zaim ha affermato di aver aperto un’attività in Germania e ha affermato: “Inizieremo con i mercati a settembre. In futuro apriremo il nostro sito Web, entreremo nei grandi magazzini e poi i negozi seguiranno. menzionato.

Per quanto riguarda gli aumenti dei prezzi, Zaim ha affermato che il tasso di aumento dei prezzi dall’inverno all’estate è del 50% e che raggiungerà il 100% il prossimo inverno.

Berengar Insigne

"Amante del bacon. Pioniere di Twitter. Tossicodipendente di Internet. Appassionato esperto di social media. Evangelista di viaggi. Scrittore. Ninja della birra."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.