La stampa italiana parla di “stelle turche”!

Nella settimana 16 del campionato, la sconfitta per 3-2 dell’Atalanta contro il Napoli in trasferta ieri sera e il Milan e l’Inter che si sono aggiudicati il ​​primo posto sono stati ampiamente seguiti dalla stampa sportiva italiana.

Il nazionale Hakan Çalhanoğlu, che ha segnato il primo gol su calcio d’angolo e ha assistito il secondo gol della squadra nella partita, l’Inter ha battuto la Roma 3-0, e Merih Demiral, che ha pareggiato l’Atalanta nella partita in cui l’Atalanta è arrivata da dietro e sono state valutate anche le prestazioni del Napoli battute 3-2.

La Gazzetta dello Sport ha dato il miglior punteggio a Hakan Çalhanoğlu, che ha segnato 1 gol e fornito 1 assist nella partita contro la Roma, con 8 punti, e ha scelto il “migliore” della squadra blu-nera.

dal Giornale nuovoAffermando che Çalhanoğlu ha contribuito all’Inter con la sua esperienza, spinta e qualità, ha detto: “4 gol nelle ultime 5 partite e 1 assist di ieri. Ma la sua importanza va ben oltre i numeri”. commento è stato fatto.

È stato anche affermato che Çalhanoğlu e Brozovic hanno padroneggiato la gestione della squadra all’Inter.

Il Corriere dello Sport ha anche richiamato l’attenzione sul fatto che Hakan Çalhanoğlu ha contribuito direttamente al grafico della forma in crescita e 6 gol nelle ultime settimane, con il titolo “Il giocatore turco è in vantaggio. Solo 4 gol e 2 assist in campo ultime 5 partite”.

Il giornale ha scritto che Hakan Çalhanoğlu “ha mostrato la sua classe e ha dato spettacolo” nella partita di ieri. Il quotidiano ha dato 7,5 punti al giocatore della nazionale, scelto dall’Inter come il “migliore del gioco”.

Nel diario Çalhanoğlu ha dichiarato: “Non è mai stato visto come stabile e pericoloso. In tutto il campo. Un grande trasferimento per l’Inter. Inzaghi aumenta ancora di più il suo valore”. sono state usate espressioni

Mentre Hakan Çalhanoğlu, che ha segnato un gol su calcio d’angolo a Tuttosport, ha detto a fine partita, “(cerco sempre di segnare un gol da calcio d’angolo)”, ha notato che il calciatore della nazionale ha disputato “un’ottima partita”.

Il quotidiano ha dato a Çalhanoğlu il punteggio più alto con “8” e lo ha dichiarato “il migliore in campo” dell’Inter.

Performance di Merih Demiral

La Gazzetta dello Sport ha detto che nella partita Napoli-Atanta Merih Demiral ha mancato Dries Mertens, autore del secondo gol del Napoli, ma il nazionale “come un attaccante” ha nuovamente messo la sua firma sul gol che ha pareggiato la partita.

Il giornale ha assegnato a Demiral 6,5 punti.

Nella cronaca della partita Atalanta-Napoli del Corriere dello Sport si diceva che l’Atalanta è diventata un gigante con le prestazioni di Rafael Toloi e Merih Demiral.

Demiral, invece, non è riuscito a prendere in porta il giocatore belga che ha portato il Napoli Mertens sul 2-1; Si dice che, come un “ex esterno”, sia scivolato oltre il difensore di destra e segnato il gol del 2-2. Il quotidiano ha dato a Demiral uno dei voti più alti con 7 punti.

Il quotidiano Tuttosport ha anche scritto che l’espulsione di Mertens da parte di Merih Demiral aveva causato il ritardo della sua squadra, ma è riuscito a rimediare con un pareggio che ha segnato come attaccante e ha regalato 6,5 punti all’ammiraglio.


Berengar Insigne

"Amante del bacon. Pioniere di Twitter. Tossicodipendente di Internet. Appassionato esperto di social media. Evangelista di viaggi. Scrittore. Ninja della birra."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.