La notizia più letta in Israele

I media israeliani non erano mai intervenuti nell’annuncio da parte degli Stati Uniti del ritiro del loro sostegno al progetto EastMed. La prima notizia sull’argomento è apparsa ieri sul quotidiano Jerusalem Post.

La notizia è stata annunciata con la proposta del presidente Erdogan di discutere il trasporto del gas israeliano attraverso la Turchia.

La notizia, che è entrata nel sito web del Jerusalem Post alle 16:12 ora locale, è stata rivista alle 20:07.

In pochissimo tempo è diventata la notizia più letta.

È tempo di ricordare ancora una volta che non c’è amicizia eterna né eterna inimicizia nelle relazioni internazionali.

Non sarebbe ottimista pensare che Israele, che ha fatto pace con l’Arabia Saudita e gli Emirati Arabi Uniti dopo decenni di ostilità, non avrebbe scelto di rimanere ostile alla Turchia.

In un momento in cui l’ex primo ministro Netanyahu ha negoziato con la procura per lasciare la politica attiva per 7 anni per non finire in prigione per corruzione, sembra che il processo di ripristino dei rapporti sarà più veloce del processo di deterioramento…

C’è qualcosa che non va in questo account?

Ieri sera, il ministro della Salute Fahrettin Koca ha annunciato la distribuzione per età dei casi osservati nell’ultima settimana.

13% per la fascia d’età 12-19,

La fascia di età da 20 a 34 anni è del 34%,

La fascia di età da 35 a 49 anni è del 29%,

La fascia di età da 60 a 64 anni è del 16%,

È stato somministrato all’8% in 65 anni.

Quando aggiungiamo i rapporti, raggiungiamo il 100%. Non è presente alcun errore di raccolta nell’account, ma è presente un altro errore.
Il numero dei bambini sotto i 12 anni non è incluso nel calcolo.
Tuttavia, proprio ieri, due scuole di quinta elementare sono state chiuse in una delle principali scuole private di Istanbul a causa di doppi casi positivi.

Sarebbe utile spiegare nuovamente questi rapporti di distribuzione per età, compresi i minori di 12 anni.

Ora sei bruciato, Nusret…

Nusret Gökçe è diventato popolare grazie al suo stile rompisale, alla presentazione e ai muscoli che gli piace sfoggiare.

Anche se c’è stato chi ha gareggiato nella carne fino ad oggi, è rimasto impareggiabile nella dimostrazione della muscolatura.

Ma quel periodo è finito.

Il vero campione di arti marziali miste Khabib Nurmagomedov, che descriviamo come “Cage Fighting”, ha aperto un ristorante a Mosca chiamato Eat by Khabib.

Ma Mosca è troppo lontana, non dire che non farà male a Nusret dato che Khabib aprirà nuove filiali a Istanbul, Dubai e nella regione delle Repubbliche Turche entro la fine del 2023. Se ci riuscirà, il suo obiettivo è raggiungere 999 agenzie.

Non conosco questa parte e la sua maestria nel cucinare la carne, ma Nusret era un forte contendente in termini di popolarità e massa muscolare.

Povero rosa…

100 anni fa, il rosa era il colore consigliato per i ragazzi perché era un colore stabile.

Ieri il sindacato di polizia italiano ha rifiutato di utilizzare le mascherine rosa N-95 che erano state distribuite.

Hanno affermato che il colore rosa non corrispondeva alla severità dell’uniforme.

L’N-95 di Burak è stato il Paese che all’inizio dell’epidemia ha raccolto materiali di soccorso da tutto il mondo e ha richiesto assistenza medica a Cuba. L’Italia non accetta più le N-maschere 95 a causa del suo colore.

Ecco un altro buon esempio per capire il comportamento della creatura che chiamiamo umana…

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.