Italia e Grecia scosse da un terremoto

È stato scosso da un terremoto di magnitudo 4. Un terremoto di magnitudo 5,4 si è verificato in Grecia. Secondo le prime determinazioni, a seguito dei terremoti non ci sarebbero state perdite di vite umane o di proprietà. L’Istituto Italiano di Geofisica e Vulcanologia (INGV) ha annunciato che un terremoto di magnitudo 4,4 si sarebbe verificato nel nord del Paese. È stato riferito che non ci sono state perdite di vite umane o di proprietà nel terremoto, secondo le prime determinazioni.

È stato registrato che l’epicentro della scossa, che si trovava nel comune di Bonate Sotto vicino alla città di Bergamo, è avvenuto a una profondità di 26 chilometri. Il terremoto si è fatto sentire anche a Milano, una delle metropoli più importanti del nord Italia.

In una dichiarazione rilasciata mezz’ora dopo il terremoto, i vigili del fuoco nazionali hanno affermato che non ci sono state perdite di vite umane o proprietà e di non aver ricevuto una richiesta di aiuto.

L’ultimo grande terremoto in Italia si è verificato nel 2017 nei pressi della città di Amatrice e 34 persone hanno perso la vita sotto le strutture crollate a seguito del terremoto di magnitudo 5.3.

La Grecia era scossa

Sabato mattina è stato segnalato un terremoto di magnitudo 5,4 nel sud della Grecia. Il centro del terremoto sarebbe situato nel mare tra la penisola del Peloponneso e l’isola di Creta. Le autorità hanno affermato che non ci sono state perdite di vite umane o di proprietà nel terremoto, che è stato avvertito anche nella capitale, Atene.

Reuters, AFP/SSB, ET

© Deutsche Welle inglese

CLICCA PER TORNARE ALLA HOME PAGE
Parole da dire! “Senza l’Alleanza Nazionale HDP…”
Questo paese ha annunciato ufficialmente! Questo paese ha annunciato ufficialmente! “Manca solo un giorno di petrolio”
Ha fatto piovere proiettili su sua moglie e suo fratello, sono comparsi momenti di orroreHa fatto piovere proiettili su sua moglie e suo fratello, sono comparsi momenti di orrore

Berengar Insigne

"Amante del bacon. Pioniere di Twitter. Tossicodipendente di Internet. Appassionato esperto di social media. Evangelista di viaggi. Scrittore. Ninja della birra."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.