Il primo cyberattacco dopo il primo moderno sistema di comunicazione: la storia “cyber” dei fratelli Blanc

La prima comunicazione moderna della storia: Semaphore

Con la rete di comunicazione odierna, Internet, computer, telefono e persino il sistema telegrafico, nella Francia napoleonica viene creata una tecnologia di comunicazione chiamata “sistema Chappe”, anni prima della scoperta della codifica Morse. Questa invenzione, che non invia segnali elettrici e si basa sulla codifica video, sarà chiamata il primo telegrafo conosciuto al mondo.

Molti scienziati ritengono che il telegrafo, che significa comunicazione a lunga distanza in greco antico, sia una lingua francese. Claude Chappeinventato da semaforo lo sostiene. Una volta messo in pratica, questo sistema, che può coprire circa 5000 chilometri con 534 stazioni, troverà un campo di utilizzo molto efficace per la pubblica sicurezza e per scopi militari. Con il nuovo sistema, le informazioni strategiche dai punti più lontani del Paese hanno cominciato a raggiungere Parigi in sole 3-4 ore, e l’invenzione di Chappe ha avuto un effetto rivoluzionario se si pensa che i messaggeri che trasmettevano notizie a cavallo hanno fatto una comunicazione simile durante i viaggi difficili ci sono voluti giorni.

Anni dopo, con la diffusione del telegrafo elettronico negli anni ’40 e ’50 dell’Ottocento, le linee telegrafiche poste accanto ai binari ferroviari e la tecnologia di comunicazione superveloce, le stazioni di Chappe stavano rapidamente perdendo il loro fascino ed erano sull’orlo dell’estinzione. storia.

Solo pochi anni fa, esperti di comunicazioni amatoriali hanno intrapreso un processo per riportare alla luce le stazioni Chappe. La prima cosa che riuscirono a trovare fu la stazione di Mollard-Fleury, centrata intorno a Parigi con la città di Modane vicino alle Alpi. Mentre i ricercatori scavano negli archivi parigini, sono in grado di indovinare la probabile direzione della stazione. Alla fine raggiungono le rovine tra gli alberi del villaggio di Sardiers e, in base ai progetti che hanno, riescono a costruire una replica esatta della stazione. Non sarà troppo difficile per loro installare il meccanismo che guida i segnali stradali dalla sala di controllo attraverso le ruote. Dal terrazzo della stazione di cui hanno costruito una copia, le montagne innevate del confine italiano sono facilmente visibili anche ad occhio nudo.

Fai la prima presentazione di Semaphore, la cui copia è completa Bernard Pinaudil sistema prodotto è sulla linea Lione – Milano e nel 1805 Napoleone Vi dirà che la sua costruzione fu completata durante i preparativi per la guerra che l’Italia doveva fare contro l’Italia. Pinaud “Questa linea è stata infine estesa a Venezia, fornendo un’infrastruttura che ha permesso all’imperatore di ricevere informazioni dal suo esercito nel nord Italia in poche ore”. Nel fare una dichiarazione, ha sottolineato che lo scopo principale del sistema era militare. Negli appunti trovati durante le perquisizioni alla vicina stazione “L’unità militare meridionale ha iniziato a reclutare soldati tra i prigionieri di guerra piemontesi fuggiti dall’esercito austriaco a Tulin. In questo contesto non verranno reclutate reclute non piemontesi”. Quando la frase viene trovata, viene compreso anche il formato di utilizzo del sistema. Tutti questi codici sono stati preparati da un comandante anziano a Parigi, inviati per la comunicazione e infine consegnati al comandante francese in breve tempo. Durante questa comunicazione, gli operatori sono riusciti a trasmettere informazioni strategiche all’operatore più vicino, che osservava con un telescopio a una distanza di circa 10 chilometri con tempo sereno, spostando questi codici codificati, di cui non conoscevano il significato, per creare dei segni .

Claude Chappe

Claude Chappe (1763-1805), di famiglia preoccupata per la scienza, fece questa scoperta sentendo che l’occhio umano poteva percepire facilmente i movimenti anche se erano angolarmente distanti. Il meccanismo, composto da tre parti, è costituito da un lungo dispositivo di movimento centrale e da due bracci collegati a questo dispositivo. Ogni movimento del sistema dura 30 secondi, e può trasmettere un’intera parola con i suoi suffissi.Poiché l’alfabeto Morse non era ancora noto a quel tempo, la codifica veniva eseguita con un sistema speciale. Il lavoro degli operatori che cercano di trasmettere il messaggio è piuttosto difficile. Percepire e trasferire le immagini che arrivano con il telescopio richiede molta cura. A seconda della natura tecnica del messaggio in arrivo, varia anche il tempo di comunicazione. Ad esempio, la notizia della nascita del figlio di Napoleone è durata circa un’ora da Parigi a Strasburgo.

Claude Chappe

Il processo di sviluppo del sistema

I rivoluzionari, che credevano che la monarchia potesse essere ripristinata con la possibilità di un intervento militare straniero subito dopo la Rivoluzione francese, affidarono a Claude, che li introdusse nel sistema, il compito di stabilire la prima linea tra Parigi e Lille. Esattamente un anno dopo, nel settembre del 1794, i rivoluzionari riuscirono ad avere la buona notizia che Condé alla frontiera settentrionale era stato catturato, lo stesso giorno. Lo stesso giorno i loro messaggi di congratulazioni hanno raggiunto Condé anche tramite comunicazione semaforica. Nuove linee per Strasburgo, Lione e Brest vengono aperte una dopo l’altra. Napoleone decide di stabilire nuove linee verso l’Italia. Sogna di fare piani per invadere l’Inghilterra installando il sistema a Boulogne. Il sistema, che si diffuse nelle province sud-occidentali come Marsiglia e Bayonne all’epoca della restaurazione della monarchia, iniziò a perdere il suo antico fascino nel 1849. Con la diffusione del moderno sistema telegrafico, il sistema sarà utilizzato solo per la trasmissione di numeri della lotteria, e scomparirà dopo un po’.

Il primo attacco informatico della storia e il formidabile opportunismo dei Fratelli Bianchi

Nel 1834 era banchiere e uomo d’affari finanziario alla Borsa di Bordeaux. Francesco e Giuseppe bianca I fratelli, con i loro soci a Parigi, iniziano a seguire i movimenti e le tendenze principali della Borsa di Parigi. Trasferendo le informazioni a Bordeaux tramite Tours tramite il sistema di comunicazione a semaforo utilizzato all’epoca solo dallo Stato, hanno rapidamente avuto accesso a una straordinaria fonte di informazioni, grazie all’operatore che avevano organizzato per una tangente.

La formula dei fratelli Bianchi è di intervenire durante la trasmissione dei messaggi dal sistema pubblico, per trasmettere i propri messaggi; quindi segnalalo come messaggio di errore e assicurati che sia stato rimosso. L’obiettivo principale è che l’autorità pubblica non si accorga di questa comunicazione “intermedia”. Così facendo, sono ben consapevoli dell’esistenza di un segno che ricorda il simbolo “Backspace-ritorno” usato oggi durante la comunicazione. L’operatore, che osserva questo segno con un telescopio, sopprime tutte le informazioni che arrivano di volta in volta e si prepara al nuovo messaggio. I fratelli Blanc continuarono questa attività per due anni, corrompendo l’operatore delle comunicazioni a Tours. L’operatore, che ha accettato il suo lavoro per una tangente e viveva vicino a Bordeaux, ha svolto un servizio straordinario nel trasmettere il messaggio ai bianchi che conoscevano la password e ha dato ai fratelli White la possibilità di accedere alle informazioni dalla Borsa di Parigi, che potrebbero essere trasmessa a cavallo in cinque giorni, in brevissimo tempo.

L’evento avverrà nel 1836, quando l’operatore corrotto si ammala e trasferisce il suo lavoro al nuovo operatore. Questa spiegazione dell’operatore, che racconta nel dettaglio il suo lavoro al suo nuovo amico, semina confusione. Quando la nuova situazione dell’operatore viene segnalata alle autorità ufficiali, i due fratelli vengono catturati e arrestati. Tuttavia, il principio giuridico fondamentale “Non c’è crimine e punizione senza legge” sarà il salvatore dei fratelli. In assenza di una disposizione dissuasiva nella legge in merito, il governo francese non ha potuto imporre sanzioni per la vicenda “Cyber” dei fratelli Blanc, e il primo attacco informatico della storia è rimasto impunito, solo per avvisare le autorità di possibili eventi futuri .



RIFERIMENTI

– US Securities and Exchange Commission, pagina web della SEC. https://www.sec.gov

– Frode in borsa, steganografia e attacchi informatici… nel 1834! L’affascinante storia dei fratelli BlancAndrea Fortuna, 15 giugno 2018

– Come il telegrafo semaforico di Napoleone ha cambiato il mondo-Hugh Schofield, BBC News, Modane, Francia, 17 giugno 2013

Berengar Insigne

"Amante del bacon. Pioniere di Twitter. Tossicodipendente di Internet. Appassionato esperto di social media. Evangelista di viaggi. Scrittore. Ninja della birra."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.