Il ministro della Salute Fahrettin Koca ha annunciato: il virus Monkeypox esiste in Turchia?

Finora sono stati segnalati 237 casi di vaiolo delle scimmie al di fuori dell’Africa. Funzionari sanitari di tutto il mondo continuano ad annunciare i loro piani per contenere il virus. Quindi, il virus del vaiolo delle scimmie è stato osservato in Turchia? Ci sono casi di vaiolo delle scimmie in Turchia?

Il virus Monkeypox esiste in Turchia?

Il ministro della Salute Fahrettin Koca ha affermato che presto saranno introdotte norme relative al virus Monkeypox. Il marito ha rassicurato i cittadini dicendo: “Finora non ci sono stati casi di vaiolo delle scimmie nel nostro Paese. Non dovrebbero esserci inutili disagi al riguardo. Sappiamo che l’efficacia del vaccino contro il vaiolo è dell’80-85%.

Come si trasmette il virus del vaiolo delle scimmie?

Il virus, che non si diffonde facilmente tra le persone, può diffondersi nei seguenti modi:

Toccare vestiti, lenzuola o asciugamani usati da qualcuno con un’eruzione cutanea da vaiolo delle scimmie

Toccare eruzioni cutanee o croste

Esposizione a tosse o starnuti da parte di una persona infetta.

Se infettato dal virus, occorrono dai cinque ai 21 giorni prima che compaiano i primi sintomi.

Quali sono i sintomi del virus del vaiolo delle scimmie?

Come viene rilevato il virus del vaiolo delle scimmie? I sintomi includono febbre, mal di testa, dolori muscolari, mal di schiena, linfonodi ingrossati, brividi e debolezza.

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.