Il ministro degli Esteri Fidan ha incontrato i ministri degli Esteri di Montenegro, Islanda e Italia

Ankara

Secondo le informazioni ottenute da fonti diplomatiche, Fidan, che si trovava a Monaco per la conferenza, ha incontrato il ministro degli Esteri montenegrino Filip Ivanovic.

Mentre durante l'incontro si è discusso approfonditamente delle relazioni politiche ed economiche bilaterali, è stata espressa soddisfazione per l'interesse delle imprese turche per le gare d'appalto in Montenegro e per le agevolazioni previste per il lavoro delle imprese.

Nell'incontro del Ministro Fidan con il Ministro degli Esteri islandese Bjarni Benediktsson si è discusso del processo di espansione della NATO, degli sviluppi in Ucraina e della situazione a Gaza.

Nel corso dell'incontro è stata evidenziata la soddisfazione per il “cambiamento di politica seguito dall'Islanda nelle piattaforme internazionali a favore della Palestina”.

Nel corso dell'incontro del Ministro Fidan con il Vice Primo Ministro italiano e Ministro degli Affari Esteri Antonio Tajani, sono state discusse in dettaglio le relazioni tra la Turchia e l'Unione Europea (UE).

Durante l'incontro, nel quale erano all'ordine del giorno le aspettative relative alla rimozione degli ostacoli politici ai negoziati di adesione all'UE, è stato ribadito che è inaccettabile che la Turchia venga trattata diversamente dagli altri paesi candidati.

Durante l'incontro è stato inoltre sottolineato che l'UE dovrebbe inviare messaggi più forti e adottare misure concrete per porre fine al massacro di Gaza.

Durante l'incontro, nel quale si è discusso degli sviluppi in Libia, sono stati valutati gli sforzi congiunti che potrebbero essere compiuti per una pace permanente e duratura in Libia.

È stata seguita anche la visita del primo ministro italiano Giorgia Meloni in Turchia il mese scorso.

Fonte: aa

dikGAZETE.com

Berengar Insigne

"Amante del bacon. Pioniere di Twitter. Tossicodipendente di Internet. Appassionato esperto di social media. Evangelista di viaggi. Scrittore. Ninja della birra."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *