I sultani della rete non hanno messo! (SINTESI) Risultato partita di pallavolo Turchia – Italia: 3-0

La nostra nazionale femminile di pallavolo, che è tornata in rimonta dopo una lunga parentesi la scorsa estate dopo la pandemia, ci ha dato grande emozione alle Olimpiadi di Tokyo 2020, dove ha rappresentato il nostro Paese dopo il 3° posto nella Società delle Nazioni, poi ha vinto una medaglia di bronzo a il Campionato Europeo. Dopo 8 mesi di pausa in campionato, i Sultans of the Net si sono riuniti di nuovo per un programma intenso. Crescent-Stars, entrato in campo a metà maggio, ha aperto nuovamente la stagione 2022 con la Nations League.

Iniziata bene la partita all’Ankara Sports Palace, la squadra della mezzaluna si è presa una pausa con un vantaggio di 12-7 con i diagonali del palleggiatore in attacco. Gli Stars and Crescents, che non hanno rallentato nel resto del set, hanno vinto il primo set 25-20.

I Sultani della Rete hanno ottenuto prestazioni importanti nel secondo set, in difesa. I Crescent Stars, che sono riusciti a fermare l’avversario in attacco, hanno segnato 22-17 con numeri consecutivi. I Sultani della Rete, che non hanno commesso errori a fine set, hanno vinto il secondo set con il punteggio di 25-19, portando il punteggio sul 2-0.

La squadra che ha iniziato bene il terzo set è stata l’ospite italiana. La Nazionale, che ha subito messo in equilibrio la partita, ha però segnato il 13-13 con il numero dei servizi di capitan Eda. I Sultani della Rete, che hanno difeso bene dopo 13-13, hanno vinto il set 25-19 e il match 3-0.

I Sultani della Rete, che hanno scavalcato l’Italia accolta ad Ankara, con il sostegno dei tifosi, con il punteggio di 3-0, hanno dato il via alla Lega delle Nazioni con una vittoria cresciuta di importanza per la quota dell’Olimpiade di Parigi 2024 Giochi. Gli studenti di Guidetti giocheranno la loro seconda partita contro la Cina venerdì 3 giugno.

Hande Baladin è stato il capocannoniere con 15 punti, mentre Ebrar Karakurt ha contribuito con 14 punti, Eda 10, Saliha e Zehra 8 punti e Cansu 1 punto nella partita, che è stata vista da 12.000 spettatori con biglietto.

L’incontro è stato ospitato dal Ministro della Gioventù e dello Sport Dr. Mehmet Muharrem Kasapoğlu, dal sindaco della municipalità metropolitana di Ankara Mansur Yavaş e dal presidente della TVF Mehmet Akif Üstündağ hanno anche assistito dagli spalti.

Prima della partita, il presidente della TVF Üstündağ ha consegnato una targa e dei fiori a Naz Aydemir Akyol, che ha concluso la sua carriera in nazionale, ringraziandolo per i suoi risultati eccezionali e i preziosi servizi in nazionale.

Risultato del 1° set: Italia 20-25 Turchia

Risultato del 2° set: Italia 19-25 Turchia

Risultato del 3° set: Italia 19-25 Turchia

Finali ad Ankara dal 13 al 17 luglio

I Sultans of the Net, che combatteranno ad Ankara, Brasile e Canada, giocheranno 4 partite ogni settimana. La Cina affronterà Bulgaria, Belgio, Brasile, Serbia, Germania, Corea del Sud, Canada, Paesi Bassi, Giappone e Stati Uniti. Al termine del conto alla rovescia, le 8 migliori squadre si qualificheranno ai quarti di finale. Dal 13 al 17 luglio ad Ankara vivranno le emozioni di quarti di finale, semifinali e finali.

Il programma delle partite che si giocheranno ad Ankara nella prima settimana della Nations League è il seguente:

Martedì 31 maggio:

15:30 Thailandia 3-0 Bulgaria

18:30 Turchia 3-0 Italia

Mercoledì 1 giugno:

15:30 Belgio-Serbia

18:30 Cina-Paesi Bassi

Giovedì 2 giugno:

13.00 Thailandia-Serbia

16.00 Bulgaria-Paesi Bassi

19.00 Belgio-Italia

Venerdì 3 giugno:

13.00 Serbia-Bulgaria

16.00 Olanda-Italia

19.00 Turchia-Cina

Sabato 4 giugno:

13.00 Thailandia-Belgio

16.00 Cina-Italia

19.00 Turchia-Bulgaria

Domenica 5 giugno:

13:00 Serbia-Olanda

16.00 Thailandia-Cina

19.00 Turchia-Belgio

Berengar Insigne

"Amante del bacon. Pioniere di Twitter. Tossicodipendente di Internet. Appassionato esperto di social media. Evangelista di viaggi. Scrittore. Ninja della birra."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.