Gli studenti stranieri ammirano Kütahya

Gli studenti stranieri ammirano Kütahya

6 professori e 14 studenti provenienti da Italia, Spagna e Polonia giunti a Kütahya con il progetto Erasmus,
Ha visitato i dipartimenti del Liceo Tecnico Professionale Anatolico di Kütahya e tenuto seminari.
Come parte del programma, gli studenti, che faranno vari tour ed escursioni a Kütahya per una settimana, sono rimasti stupiti da Kütahya.
Affermando che organizzano laboratori e programmi di integrazione in 4 diversi dipartimenti della scuola, il direttore della scuola, Hasan Duzgun, ha dichiarato: “Con il progetto Erasmus dell’Unione Europea, 6 insegnanti e 14 studenti provenienti da Italia, Spagna e Polonia sono venuti a la nostra scuola per il nostro progetto. progetti di apprendimento basati sulla formazione professionale. Ci sono 4 campi nella nostra scuola: il campo della tecnologia dei veicoli a motore, il campo della tecnologia elettrica ed elettronica, il campo della tecnologia delle costruzioni e il campo dell’impianto idraulico e della climatizzazione. In questi dipartimenti offriamo formazione pratica ai nostri studenti provenienti dall’estero. In primo luogo, hanno verniciato il telaio precedentemente preparato nel nostro reparto di tecnologia delle costruzioni, quindi hanno condotto una formazione pratica nei reparti automobilistico, elettrico ed elettronico. Il programma di una settimana continua con il Day 4 di oggi. Abbiamo realizzato questo progetto Erasmus europeo in collaborazione con il Liceo Professionale e Tecnico Anatolico di Germiyan. Dopo il tour a Istanbul, rimanderemo i nostri ospiti stranieri nei loro paesi questo fine settimana”, ha detto.
Gli studenti, che hanno svolto vari studi e visite a Kütahya nell’ambito del progetto, hanno affermato che i turchi sono molto gentili, la cucina turca è deliziosa e sono rimasti molto colpiti da Kütahya e dalla valle frigia.

Fonte : Notizie locali di Kütahya – UAV

Cajetan Longo

"Tipico nerd dei social media. Giocatore. Appassionato guru di Internet. Generale piantagrane. Studioso del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *