Gli italiani hanno lasciato l’Inter-Roma e hanno seguito Mehmet Günsür!

La serie televisiva “Lea – Yeni Bir Gün”, andata in onda su RAI-1, uno dei più grandi canali televisivi d’Italia, in cui è arrivata “Arturo Minerva” di Mehmet Günsür e il ruolo della figlia Cloe Günsür nei panni di Martina il top con il suo primo episodio.

La serie, che ha lasciato alle spalle il match Inter-Roma in onda lo stesso giorno, ha raggiunto il 22,4% di ascolto. La serie, seguita da circa 5 milioni di persone, ha conquistato il primo posto nella classifica italiana.

Un musicista itinerante, un amante appassionato, un buon padre: Arturo Minerva

Arturo Minerva, guidato dall’attore di successo Mehmet Günsür, che continua la sua carriera sia in Turchia che in Italia, è un musicista di origine turca che viaggia per il mondo accompagnando artisti. Ha involontariamente una figlia da una relazione e sua madre lascia il bambino. Arturo decide quindi di stabilirsi in Italia con la figlia, che chiama Martine, e di prendersi cura di sua figlia da solo. Ci sarà però un grande amore tra Arturo e la protagonista Lea, Arturo sarà combattuto tra le sue responsabilità ei suoi sentimenti.

Padre-figlia nello stesso spettacolo

Lea, che è stata concepita in otto episodi e il cui primo episodio ha incontrato il pubblico l’8 febbraio, accompagna Mehmet Günsür con la figlia Cloe Günsür nel ruolo di “Martina” in Yeni Bir Gün. La figlia più giovane di Mehmet Günsür, Cloe, ha mosso i suoi primi passi nella recitazione seguendo le orme di suo padre con questo ruolo.

Berengar Insigne

"Amante del bacon. Pioniere di Twitter. Tossicodipendente di Internet. Appassionato esperto di social media. Evangelista di viaggi. Scrittore. Ninja della birra."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.