Diritti d’autore di attori e cantanti all’estero

Dopo il Medio Oriente, l’America Latina ei Balcani, c’è stata un’evoluzione che delizierà gli attori delle serie TV turche che stanno iniziando a farsi vedere in Europa e in America. Gli attori del nostro Paese, che mantiene la sua posizione di secondo esportatore mondiale di serie televisive dopo gli Stati Uniti, possono ora ottenere i diritti delle nostre serie televisive guardate all’estero.

Nell’export delle serie realizzato dai produttori e dai canali televisivi, gli attori non avrebbero potuto ottenere una parte della vendita se non avessero messo una clausola di accordo speciale. Per questo gli attori hanno mantenuto alti gli stipendi negli accordi presi per progetti di serie televisive con possibilità di vendita all’estero.
Tuttavia, i giocatori turchi hanno iniziato a ottenere i loro diritti nei paesi europei. In Italia, dove c’è un’appassionata ammirazione per le serie televisive e gli attori turchi, l’attore Birand Tunca ha finalmente vinto la battaglia che sta combattendo da tre mesi attraverso il suo avvocato. L’avvocato Çağlan Tanrıverdi, che è un consulente legale internazionale, ha vinto le royalties dei tre giocatori da lui richiesti in Italia con Birand Tunca.

Tanriverdi ha aggiunto: “Lo stipendio varia a seconda del peso del ruolo nella serie, del numero di episodi andati in onda, se vanno in onda in prima serata, delle loro valutazioni e del volume degli introiti pubblicitari. Va anche detto che non solo gli attori delle serie televisive, ma anche gli artisti e i cantanti sono coinvolti in questo sviluppo”.

HA VENDUTO LA SUA CASA, PANDEMIA FUORI DALLA TUA ANIMA!
Ho sentito che Şebnem Ferah, che non esce di casa dal giorno in cui è iniziata la pandemia, fa fare la spesa ai suoi assistenti e non accetta ospiti, ha venduto la sua casa a Zekeriyaköy.

Ferah, che ha venduto la sua villa unifamiliare dove ha vissuto per più di 10 anni, per 8 milioni, si è trasferita in una casa più modesta. Ferah, che ha passato lunghe giornate a casa perché non ha accolto nessuno nella pandemia, dice a chi le è vicino che vuole avere ricordi migliori nella sua nuova casa.

È davvero difficile vivere due anni nella stessa casa senza mai lasciarla, impossibile non deprimersi…

CANZONI TURCHI NELLE LISTE EUROPEE
Uriel, che vive in Germania, accoglie i suoi ascoltatori in Turchia con la sua nuova cover, “Girl, Where Are You from Istanbul”?

Uriel, che è stato invitato a programmi TV e radiofonici e ha ricevuto offerte di concerti, ora ha in programma di continuare la sua carriera in Germania e aggiunge: “Sono molto felice di aver ascoltato e reso popolare la musica turca in Europa”. È molto prezioso per la nostra musica che le nostre canzoni siano incluse nelle classifiche europee con suoni così innovativi…

SE SEI A ISTANBUL NON PERDERE !
“Cosa sta succedendo a Istanbul a metà febbraio? Vorrei dare suggerimenti a coloro che diranno…
Offrendo contenuti ricchi con molte attività diverse come concerti, teatro, spettacoli di cabaret e spettacoli per bambini, Uniq continua a mantenere vivo il ritmo della cultura, dell’intrattenimento e dell’arte.

Nella seconda metà di febbraio, molti eventi attendono il pubblico di Uniq, dal concerto di Cem Adrian all’esibizione di Fatima Hajji, da ‘Kundakçı’ di Haluk Bilginer al pezzo solista di Yiğit Özşener ‘Aşınma’. Ti consiglio di guardare i programmi e aggiungerli al tuo programma.

Berengar Insigne

"Amante del bacon. Pioniere di Twitter. Tossicodipendente di Internet. Appassionato esperto di social media. Evangelista di viaggi. Scrittore. Ninja della birra."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.