Con il progetto Erasmus, gli studenti delle scuole superiori professionali agrarie hanno ricevuto una formazione all’estero – Erzincan News

Nell’ambito del progetto Erasmus+ “European Internship Journey” a Erzincan, 27 studenti della scuola superiore professionale agraria, accompagnati da 6 docenti, hanno partecipato ad attività di stage in Italia, Portogallo e Repubblica Ceca e hanno ricevuto formazione all’estero.

ERZINCANO – Si sono concluse le attività di mobilità del progetto Erasmus+ dal titolo “European Internship Journey”, preparato dal team del progetto Erzincan Gül Celal Toraman Vocational and Technical Anatolian High School. Insieme ai loro insegnanti, 9 studenti ciascuno dei settori dell’agricoltura, della zootecnia e dei servizi sanitari e di laboratorio hanno ricevuto una formazione in paesi come l’Italia, il Portogallo e la Repubblica Ceca. Oltre alle attività di tirocinio, gli studenti hanno anche partecipato ad attività sociali e culturali nei paesi visitati. In questo contesto, gli studenti; Grazie a vari viaggi e attività in città come Venezia, San Marino, Vienna, Praga e Porto, hanno avuto l’opportunità di conoscere culture diverse, sviluppare la loro lingua straniera, il loro spirito imprenditoriale e le loro capacità innovative.

9 studenti del settore dei servizi di laboratorio, accompagnati da 2 docenti, hanno svolto un tirocinio pratico sull’analisi di pesticidi e fertilizzanti a Praga, capitale della Repubblica Ceca. Yusuf Koçak, uno degli studenti che hanno partecipato all’attività di mobilità, ha dichiarato in un comunicato di avere informazioni sull’uso di strumenti e dispositivi utilizzati nei laboratori, metodi di analisi di pesticidi e fertilizzanti, di aver acquisito competenze sui dispositivi e metodi utilizzati nell’analisi, ha osservato le analisi di impatto nei campi di prova in cui sono stati utilizzati i fertilizzanti, informazioni sull’argomento, ha affermato che le sue capacità e le sue maniere erano aumentate. Un altro studente, Simge Dağdelen, che ha partecipato alle attività, ha dichiarato: “I metodi e i materiali di laboratorio utilizzati nel nostro Paese sono equivalenti a quelli utilizzati all’estero. Ci siamo resi conto che i metodi insegnati nella scuola sono validi a livello internazionale. La mia fiducia nella sua professione e il mio piano di carriera sono stati influenzati positivamente”.

9 studenti del settore agrario, accompagnati da 2 docenti, hanno preso parte all’attività di formazione pratica sulla lotta e prevenzione delle malattie della vite nella regione di Rimini in Italia. Rıza Demir, che studia nel campo dell’agricoltura, ha affermato di aver acquisito diverse conoscenze, abilità e acquisizioni nella produzione agricola, in particolare nella coltivazione della vite, che ha avuto la possibilità di applicare sia pratiche preventive che metodi di controllo nella lotta alla vite malattie e che ha sviluppato pratiche e abilità applicative oltre alle conoscenze. .

D’altra parte, 9 studenti del settore zootecnico, accompagnati da 2 insegnanti, hanno svolto uno stage pratico nella regione di Braga in Portogallo su igiene e igiene, rilevamento e prevenzione delle mastiti. Mervenur Ateş, uno degli studenti che ha svolto il suo tirocinio qui, ha affermato di aver acquisito conoscenze, abilità e risultati nei metodi di igiene e igiene applicati nelle aziende zootecniche, di aver applicato sia pratiche preventive che metodi di controllo della mastite e di aver sviluppato le sue capacità a questo proposito.

Il preside della scuola superiore professionale e tecnica Anatolia Gül Celal Toraman, Adem Güneş, che ha valutato il progetto, ha dichiarato: “I progetti Erasmus+ preparati e realizzati dal team di progetto della nostra scuola aiutano ad aumentare i guadagni professionali e le competenze di studenti e insegnanti, acquisendo una nuova prospettiva , opportunità ed esperienza, in termini di scuola. D’altra parte, penso che sviluppi la cultura del progetto e contribuisca positivamente alla percezione della formazione professionale di studenti e genitori, nonché all’istituzionalizzazione della scuola.” Fonte: İHA

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.