Bastianini vince il Gran Premio MotoGP di Aragon

Nell’organizzazione più importante delle corse motociclistiche, la 15a gara della stagione si è svolta sulla pista MotorLand Aragon di 5,1 chilometri nella regione autonoma di Aragon in Spagna per 23 giri.

Continuando la sua lotta per la leadership per tutta la gara, partita dalla terza posizione, Bastianini ha superato il connazionale Francesco Bagnaia con il suo attacco all’ultimo giro e ha tagliato il traguardo in prima posizione per raggiungere la vetta del podio per la quarta volta. questa stagione.

Bagnaia (Ducati Lenovo) ha conquistato il secondo posto, a 0,042 secondi dal leader, e lo spagnolo Aleix Espargaro (Aprilia) ha preso il terzo posto, a 6,139 secondi da Bastianini.

Il leader del campionato Fabio Quartararo è caduto al primo giro ed è stato squalificato in seguito al contatto tra i suoi motori e lo spagnolo Marc Marquez. Marquez, che aveva problemi con l’equilibrio del motore dopo l’incidente, questa volta è entrato in contatto con il veicolo di Takaaki Nakagami ed entrambi i piloti si sono ritirati dalla gara dopo l’incidente.

In MotoGP, Bagnaia 6, Bastianini 4, Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha) 3, Miguel Oliveira (Red Bull KTM) e Aleix Espargaro (Aprilia) hanno una vittoria ciascuno.

Domenica 25 settembre si svolgerà la sedicesima gara della stagione, il Gran Premio del Giappone.

I primi 5 posti della classifica piloti sono i seguenti:

1. Fabio Quartararo (Francia): 211 punti

2. Francesco Bagnaia (Italia): 201

3. Aleix Espargaro (Spagna): 194

4. Enea Bastianini (Italia): 163

4. Jack Miller (Australia): 134




Urbano Caruso

"Creatore. Inguaribile guru degli zombi. Impenitente fanatico dei viaggi. Scrittore. Orgoglioso organizzatore. Ninja di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.