Ahmet Hakan ha chiesto, Beyazgül ha risposto – Gazete İpekyol

ŞANLIURFA – L’editorialista Ahmet Hakan ha incontrato il sindaco della municipalità metropolitana di Şanlıurfa, Zeynel Abidin Beyazgül, che ha visitato Istanbul per le “Giornate di promozione di Şanlıurfa”. I due si sono conosciuti e chiacchierato per un po’. Beyazgül’ün, Hakan’a gurme olduğunu ifade etmesinin ardından Hakan, kendisine Urfa’nın yöresel lezzetleriyle ve kültürüyle ilgili sorular yöneltti. Hakan, Urfa’nın yöresel lezzetlerinden ve kültüründen, baklava, kebap lahmacun, mırra, kadayıf, şıllık ve sıra gecesinin konuşulduğu sohbeti köşesine taşıdı.

La sezione su Urfa nella colonna di Ahmet Hakan è la seguente:

“Il sindaco della municipalità metropolitana di Şanlıurfa, Zeynel Abidin Beyazgül, è venuto a Istanbul. Per partecipare alle “Giornate di promozione Şanlıurfa” tenutesi a Yenikapı… L’abbiamo incontrato ieri. Di fronte a me era un amministratore locale molto calmo, molto pacifico e molto loquace. Abbiamo avuto una conversazione lunga e pulita. A un certo punto della conversazione, Beyazgül ha sussurrato di essere una golosa… Mi sono immediatamente alzato e ho portato l’argomento ai gusti di Urfa. Ho chiesto, mi ha detto. Ho chiesto, mi ha detto.

-BAKLAVA: Il nostro baklava è fatto di noce. Anche il baklava originale è in noce. Non direi nulla a chi fa e ama il baklava al pistacchio, ma non posso fare a meno di sottolineare che l’origine del baklava è la noce.

-KEBAP: Il kebab di Adana è piccante. Il nostro Urfa kebab è indolore. Pensiamo che il dolore reprimi e offuschi il sapore del kebab. Pertanto, il nostro kebab è indolore. Usiamo il dolore come elemento secondario.

-LAHMACUN: Il lavoro di giocare con le dimensioni del lahmacun è uscito più tardi. È un lahmacun di medie dimensioni. Antep lahmacun è aglio, il nostro lahmacun è cipolla. Questa è la differenza.

– Non siamo senza carne. “Allora cosa significa la parola crudo? ” Devo chiedere. La carne viene pestata con pietre e magli e impastata con sale. La mano della persona che impasta il Çiğköfte non sarà calda.

-MIRRA: È l’essenza dell’essenza dell’essenza del caffè. Dört kapta kaynatılır. Ripara lo zucchero nel corpo. Kulpsuz fincanda ikram edilir. È molto simile al caffè italiano chiamato espresso. Quando sono andato in Italia, ho soddisfatto la mia voglia di mirra bevendo un espresso.

-KADAYIF: Il nostro kadayif non è diverso dal künefe di Antakya. Lo facciamo con normale olio d’urfa e formaggio d’urfa. Lo chiamiamo “kadayif”, Antakya lo chiama “künefe”. Non sto dicendo lo stesso, lo stesso.

-QUEEN NIGHT: È una cultura. È un ambiente di chat ospitato a turno da amici intimi. Manteniamo questa cultura. Di recente si tengono serate sira con musica turistica. Non siamo nemmeno contro di lui.

-ŞILLIK: Questo è il nostro famoso dolce tipo baklava. È un ottimo dessert se fatto bene. Benzer Baklavaya. Fatto con le noci. Sì, il nome è un po’ strano. Ma il gusto non può dimenticare questo dolce.

-BELLA VOCE: Si dice che la voce di tutti sia bella ad Urfa. Si dice che abbia qualcosa a che fare con l’amarezza. Nessuna delle informazioni è accurata. Sì, abbiamo molte persone che cantano bellissime canzoni popolari. Penso che questo sia in parte legato all’opportunità di espressione offerta dalle sira nights”.

BIHA

Berengar Insigne

"Amante del bacon. Pioniere di Twitter. Tossicodipendente di Internet. Appassionato esperto di social media. Evangelista di viaggi. Scrittore. Ninja della birra."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.