Accordo sul gas naturale dall’Algeria e dall’Italia

All’incontro presieduto dal vicepresidente Delcy Rodriguez nella capitale Caracas, hanno partecipato il ministro Muş, oltre a uomini d’affari e diplomatici di entrambi i paesi.

venezuelanoRiferendosi all’importanza economica di Rodriguez, “ Ha le più grandi riserve di petrolio del mondo, le seconde più grandi riserve di oro e ferro, nonché le seste più grandi riserve di diamanti. Il nostro Paese ha un grande potenziale per gli investitori stranieri”, ha affermato.

tra Turchia e Venezuela Indicando il livello raggiunto dal volume, Rodriguez ha dichiarato: “I nostri acquisti superano il miliardo di dollari, il che dimostra quanto sia cresciuta la nostra relazione commerciale”.

Sottolineando che l’incontro con la delegazione di uomini d’affari turchi ha rafforzato la profonda amicizia tra i due paesi, Rodriguez ha affermato che continueranno a lavorare per massimizzare e sviluppare l’alleanza di cooperazione strategica. Rodriguez, la difesa di Turchia e Venezuela, salute, Ha detto che hanno collaborato in molti campi come il commercio, la finanza, l’istruzione, la scienza, il turismo, la cultura, la pesca, l’alluminio, il settore automobilistico, l’estrazione mineraria e l’acquacoltura.

Nel suo discorso alla sessione di apertura, il ministro Muş ha ringraziato l’Assemblea degli esportatori turchi (TİM) e le autorità venezuelane per il loro contributo allo sviluppo delle relazioni commerciali reciproche e all’organizzazione di questo forum commerciale.

“Il punto in cui sono arrivate le nostre relazioni bilaterali è molto felice”

Affermando che sono stati firmati 6 importanti accordi tra i due paesi, Muş ha dichiarato:

“Lo scorso aprile si è tenuto il 3° incontro della Commissione mista di cooperazione Turchia-Venezuela. Le collaborazioni sono state instaurate in molti campi che vanno dal commercio al turismo, dall’agricoltura alla sanità. Le nostre relazioni reciproche sono state discusse al livello più avanzato durante la visita del presidente Nicolas Maduro in Turchia a giugno. Il punto a cui sono giunti i nostri rapporti bilaterali è molto soddisfacente.

Affermando che le sanzioni unilaterali imposte al Venezuela sono ingiuste, Muş ha detto: “Respingiamo questo, crediamo che queste sanzioni abbiano avuto un impatto molto negativo sul popolo venezuelano amichevole e fraterno. Danneggia anche i paesi terzi e il libero scambio. Il nostro paese starà con il Venezuela come lo era prima. ha fatto la sua valutazione. Il ministro Muş ha espresso la speranza che i contatti tra Stati Uniti e Venezuela, iniziati lo scorso anno, portino alla normalizzazione delle relazioni tra i due Paesi e alla rimozione delle ingiuste sanzioni imposte.

“Stiamo facendo passi concreti nelle nostre relazioni con il Venezuela”

Notando che gli stretti legami recentemente sviluppati con il Venezuela si riflettono anche nei dati commerciali, Muş ha continuato:

Convinta che il mondo sia più grande di cinque anni e che le responsabilità globali e la ricchezza debbano essere condivise in modo più equo, la Turchia sta compiendo passi decisivi per migliorare le sue relazioni con la regione dell’America Latina e dei Caraibi. Stiamo compiendo passi concreti nelle relazioni con il Venezuela. Ci stiamo adoperando per definire il quadro giuridico delle nostre relazioni economiche e ci auguriamo che venga presto firmato l’accordo sulla reciproca promozione e protezione degli investimenti. Siamo felici di vedere i dati commerciali, il nostro volume commerciale, che era al livello di 152 milioni di dollari nel 2019, ha raggiunto circa 1,1 miliardi di dollari l’anno scorso.

Sottolineando che più di 500 aziende hanno stabilito relazioni commerciali con il Venezuela nel 2022, Muş ha dichiarato:

“Il nostro Paese è salito al secondo posto nel 2021 nella classifica dei Paesi verso i quali il Venezuela esporta di più. Raggiungiamo questo obiettivo nonostante le difficoltà causate dalle sanzioni unilaterali, dall’epidemia e dai problemi globali. Vogliamo aumentare il volume del nostro commercio bilaterale al livello di 3 miliardi di dollari a breve termine e 5 miliardi di dollari a medio termine, in conformità con l’obiettivo fissato dal nostro Presidente (Recep Tayyip Erdoğan). In questo contesto, attribuiamo importanza alla diversificazione delle nostre relazioni commerciali in tutti i settori dell’economia, dall’agricoltura al turismo, dall’energia alla logistica. Turkish Airlines (THY) gestisce il servizio passeggeri Istanbul-Caracas tutti i giorni della settimana e ha anche lanciato servizi di trasporto aereo di merci per il Venezuela.

“Come Turchia, siamo sempre pronti a condividere le nostre esperienze”

Il ministro Muş, sottolineando le ricche risorse del Venezuela, ha utilizzato le seguenti dichiarazioni:

“Vi invito a seguire con attenzione gli incentivi da applicare per rendere appetibili gli investimenti. Le nostre attività includono edilizia sociale, ospedali, riparazione di infrastrutture energetiche, petrolio e Possono partecipare a progetti come la modernizzazione dei loro campi, la costruzione di linee metropolitane e ferroviarie. Crediamo di poter fare investimenti congiunti nel miglioramento dei terreni agricoli, nella coltivazione e commercializzazione dei terreni agricoli in Venezuela. Valutiamo il potenziale per una seria cooperazione tra il nostro paese e il Venezuela nella modernizzazione dei macchinari e delle attrezzature utilizzate nell’agricoltura e nella pesca. Come Turchia, siamo sempre pronti a condividere le nostre esperienze.

Sottolineando che i due paesi hanno una forte volontà ai massimi livelli, Muş ha dichiarato: “Abbiamo completato il 2022 con 4 visite ufficiali reciproche, 9 nuovi accordi e un volume commerciale che ha raggiunto 1,1 miliardi di dollari, con reciproci successi. Credo che realizzeremo questa volontà con voi, i nostri uomini d’affari. Spero che questa sinergia tra i due Paesi ci porti a nuovi traguardi nel 2023”.

Visita Venezuela

Il ministro del Commercio Mehmet Muş è in visita in Venezuela con una delegazione di 90 uomini d’affari. Il Ministro Muş ha condiviso sul suo account sui social media: “Il Vice Presidente del Venezuela, Sig. Con l’ampia partecipazione di Delcy Rodriguez e uomini d’affari, la ‘Delegazione d’affari Turchia-Venezuela e Abbiamo aperto gli incontri. Il nostro volume di scambi bilaterali con il Venezuela alto Miriamo a elevarlo a nuovi livelli. utilizzato le sue dichiarazioni.

Cipriana Fallaci

"Amico piantagrane. Appassionato di viaggi da sempre. Pensatore. Fanatico del Web. Esploratore. Fanatico della musica pluripremiato."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *