14° vittoria in Champions League… Liverpool – Real Madrid 0-1 (Risultato della partita)

UEFA Champions LeagueIl più grande della stagione è stato annunciato. Liverpool insieme a Vero Madrid Si sono scontrati a Parigi per scalare la vetta dell’Europa.

Stadio di FranciaLa notte tra ‘ è iniziata con 36 minuti di ritardo a causa della mancanza di supporto dei fan pre-partita e della mancanza di sicurezza.

Il Liverpool ha iniziato bene la partita. Il portiere Thibaut Courtois non ha permesso ai Reds, che hanno avuto occasioni con Mohamed Salah e Sadio Mane.

La squadra di Carlo Ancelotti, che faticava ad organizzarsi sul campo avversario, ha trovato la rete con Karim Benzema negli ultimi minuti dell’intervallo. Tuttavia, dopo la revisione del VAR, il gol è stato annullato per fuorigioco.

I primi 45 minuti a Parigi si sono conclusi senza reti.

Capocannoniere della Champions League <<

SCOPO | È stato il Real Madrid a rompere il pareggio nella finale del gigante. Il pallone, inviato da Federico Valverde dalla fascia destra dentro l’area di rigore, colpisce il secondo palo. Vinicio Juniorha trovato la rete al 59′ con un solo tocco: 0-1.

Dopo il Golden, Jürgen Klopp ha avuto 3 cambi. Jordan Henderson, Thiago Alcantara e Luis Diaz sono stati esclusi, mentre Naby Keita, Roberto Firmino e Diogo Jota si sono uniti al gioco.

Aumentando la pressione da buona a buona, la squadra inglese ha guardato apertamente nel campo avversario. Tuttavia, Courtois non ha permesso il gol con le sue parate da posizioni libere.

Non sono stati segnati più gol nella restante tappa e il Real Madrid, battendo il Liverpool 1-0, ha concluso la stagione di Champions League 2021-22 da campione.

Le due squadre si sono affrontate nella finale della stagione 2017-2018; Il Real Madrid ha vinto con il punteggio di 3-1.

I giganti spagnoli detengono il record di squadra di maggior successo in Champions League con 14 volte.

I bianco-magenta, campioni nel 1956, 1957, 1958, 1959, 1960, 1966, 1998, 2000, 2002, 2014, 2016, 2017 e 2018, hanno raggiunto il lieto fine in coppa per la quattordicesima volta.

– Carlo Ancelotti ha fatto la storia

Carlo Ancelotti ha giocato in carriera 5 finali di Champions League. L’allenatore italiano ha fatto la storia come il miglior (4) vincitore del trofeo della Champions League. Milano (2003, 2007) | Real Madrid (2014.22)

– Il viaggio del Real Madrid verso il campionato

La squadra spagnola, che ha registrato 8 vittorie e 4 sconfitte in 12 partite fino alla finale, ha alzato la rete avversaria 28 volte durante queste partite e segnato 14 gol nel suo castello.

Il Real Madrid ha gareggiato nel Gruppo D con l’Inter italiana, lo sceriffo moldavo e l’ucraino Shakhtar Donetsk. Chiudendo il proprio girone in testa con 15 punti, la squadra di Madrid è riuscita a mettere il proprio nome in finale eliminando il Paris Saint-Germain (PSG) della Francia agli ottavi, il Chelsea d’Inghilterra ai quarti e il Manchester City. dell’Inghilterra in semifinale.

Le squadre che la squadra spagnola ha perso in Champions League in questa stagione sono state lo sceriffo nella fase a gironi, il PSG nell’andata degli ottavi di finale, il Chelsea nei quarti di finale e il Manchester City nell’andata delle semifinali.

– Karim Benzema ha sostenuto la sua squadra

La stella francese Karim Benzema è il capocannoniere del Real Madrid in UEFA Champions League.

Benzema, che ha segnato 5 gol nella fase a gironi, si è assunto maggiori responsabilità dai turni di qualificazione e ha sostenuto la sua squadra. Dopo aver segnato tre gol negli ottavi e nelle semifinali, e quattro volte nei quarti di finale, il 34enne Benzema ha preso il comando della corsa ai reali, con 2 gol di vantaggio sui suoi rivali più stretti, i Baviera. Robert Lewandowski del Monaco, con un totale di 15 gol.

Per la squadra di Madrid, Rodrygo 5, Vinicius Junior 4, Toni Kroos 2, David Alaba e Marco Asensio hanno segnato uno ciascuno.

Berengar Insigne

"Amante del bacon. Pioniere di Twitter. Tossicodipendente di Internet. Appassionato esperto di social media. Evangelista di viaggi. Scrittore. Ninja della birra."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.